ISIS - Le reclute del male

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
ISIS - Le reclute del male
Titolo originaleThe State
PaeseRegno Unito
Anno2017
Formatominiserie TV
Generedrammatico, thriller
Puntate4
Durata48 min (puntata)
Lingua originaleinglese
Crediti
RegiaPeter Kosminsky
SceneggiaturaPeter Kosminsky
Interpreti e personaggi
FotografiaGavin Finney
MontaggioDavid Blackmore
MusicheDebbie Wiseman
ProduttoreSteve Clark-Hall
Produttore esecutivoAndrew Boswell, Liza Marshall, Kris Thykier
Casa di produzioneArchery Pictures
Prima visione
Prima TV originale
Dal20 agosto 2017
Al23 agosto 2017
Rete televisivaChannel 4
Prima TV in italiano
Data30 maggio 2018
Rete televisivaFocus

ISIS - Le reclute del male (The State) è una miniserie televisiva britannica, scritta e diretta da Peter Kosminsky, che drammatizza le esperienze di quattro giovani musulmani britannici che volano in Siria per unirsi allo Stato islamico.[1]

La miniserie è stata trasmessa sul canale britannico Channel 4 dal 20 al 23 agosto 2017.

La serie è stata trasmessa da National Geographic; in Australia dal 23 agosto 2017[2], e negli Stati Uniti tra il 18 e il 19 settembre 2017.[3][4] In Francia, la serie è stata trasmessa da Canal+ a partire dal 4 settembre[5][6][7], mentre in Italia è stata trasmessa dal 30 maggio 2018 su Focus.[8]

La serie è stata distribuita in DVD negli Stati Uniti il 28 novembre 2017.[9]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Uno sguardo alle vite di quattro cittadini britannici che si uniscono all'ISIS in Siria.

Puntate[modifica | modifica wikitesto]

Titolo Diretto da Scritto da Prima TV UK Prima TV Italia
1 Episode 1 Peter Kosminsky 20 agosto 2017 30 maggio 2018
2 Episode 2 21 agosto 2017 06 giugno 2018
3 Episode 3 22 agosto 2017 13 giugno 2018
4 Episode 4 23 agosto 2017 20 giugno 2018

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Principali[modifica | modifica wikitesto]

Ricorrenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Lisa de Moraes, Peter Kosminsky Made ‘The State’ As Antidote To Simplistic Thinking About ISIS Recruits – TCA, in Deadline, 25 luglio 2017. URL consultato il 18 maggio 2018.
  2. ^ The State. URL consultato il 18 maggio 2018.
  3. ^ (EN) Stewart Clarke, First Look at Channel 4 and Nat Geo’s ISIS Drama ‘The State’, in Variety, 13 luglio 2017. URL consultato il 18 maggio 2018.
  4. ^ (EN) The State. URL consultato il 18 maggio 2018.
  5. ^ (FR) Séries, su myCANAL. URL consultato il 18 maggio 2018.
  6. ^ (FR) Canal+ achète The State, une série sur l’État islamique, in tvmag.lefigaro.fr, 28 luglio 2017. URL consultato il 18 maggio 2018.
  7. ^ (EN) Stewart Clarke, Fox Seals First Sale for Nat Geo ISIS Drama ‘The State’ With Canal Plus Deal, in Variety, 3 agosto 2017. URL consultato il 18 maggio 2018.
  8. ^ Parte Focus: la programmazione del nuovo canale targato Mediaset, in dituttounpop, 16 maggio 2018. URL consultato il 18 maggio 2018.
  9. ^ (EN) Peter Kosminsky, The State, National Geographic, 28 novembre 2017. URL consultato il 18 maggio 2018.
  10. ^ (EN) An interview with Ony Uhiara, who plays Shakira Boothe - Channel 4 - Info - Press, su www.channel4.com. URL consultato il 18 maggio 2018.
  11. ^ (EN) An interview with Sam Otto, who plays Jalal Hossein - Channel 4 - Info - Press, su www.channel4.com. URL consultato il 18 maggio 2018.
  12. ^ (EN) An interview with Shavani Cameron, who plays Ushna Khaleel - Channel 4 - Info - Press, su www.channel4.com. URL consultato il 18 maggio 2018.
  13. ^ (EN) An interview with Ryan McKen, who plays Ziyaad Kader in The State - Channel 4 - Info - Press, su www.channel4.com. URL consultato il 18 maggio 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione