Hyphessobrycon amapaensis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Hyphessobrycon amapaensis
Immagine di Hyphessobrycon amapaensis mancante
Stato di conservazione
Status none NE.svg
Specie non valutata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Characiformes
Sottordine Characoidei
Famiglia Characidae
Sottofamiglia Characoidei
Genere Hyphessobrycon
Specie H. amapaensis
Nomenclatura binomiale
Hyphessobrycon amapaensis
Zarske & Géry, 1998

Hyphessobrycon amapaensis è un pesce d'acqua dolce appartenente alla famiglia Characidae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Proviene dal Sud America, in particolare dal Brasile.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Presenta un corpo di dimensioni assai ridotte, intorno ai 3 cm. Il corpo è prevalentemente grigio, eccetto per l'occhio, in parte rosso e giallo, e per una linea sottile orizzontale che attraversa il corpo, rossa, gialla pallida e nera. La pinna caudale è biforcuta, e le pinne sono trasparenti, a volte sfumate di altri colori. Gli esemplari femminili sono riconoscibili solo durante il periodo riproduttivo, durante il quale il loro ventre è rigonfio di uova.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Comportamento[modifica | modifica wikitesto]

È un pesce pacifico che nuota in piccoli banchi.

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

Si nutre sia di piccoli invertebrati acquatici che di alghe.

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

È oviparo e la fecondazione è esterna. Non ci sono cure nei confronti delle uova, che vengono abbandonate poco dopo la deposizione.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci