Hot Tuna (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Hot Tuna.

Hot Tuna
ArtistaHot Tuna
Tipo albumLive
Pubblicazionegiugno 1970
pubblicato negli Stati Uniti
Durata45:49 (LP)
69:03 (CD del 1996)
Dischi1 / 1
Tracce10 / 15
GenereRock
Blues rock
EtichettaRCA Victor Records (LSP-4353)
ProduttoreAl Schmitt
RegistrazioneBerkeley al New Orleans House, 16-18 settembre 1969
FormatiLP / CD
Noterecensione su Allmusic
Hot Tuna - cronologia
Album precedente
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
Allmusic 4/5 stelle[1]
Robert Christgau B+[2]
Sputnikmusic 3.3 (Great)[3]
Piero Scaruffi 5/10 stelle[4]
Debaser 5/5 stelle[5]
Dizionario del Pop-Rock 4/5 stelle[6]
24.000 dischi 4/5 stelle[7]

Hot Tuna è il primo album dell'omonimo gruppo ed è stato pubblicato nel giugno[8] del 1970. È un album live e contiene brani registrati nel concerto tenuto al New Orleans House di Berkeley in California.

Nel 1996, la RCA ha pubblicato un box set intitolato In a Can che comprende la versione rimasterizzata di questo album, con cinque bravi aggiuntivi, insieme ad altri quattro CD, First Pull Up, Then Pull Down, Burgers, America's Choice e Hoppkorv, anch'essi rimasterizzati.

L'album raggiunse (5 settembre 1970) la trentesima posizione della Chart di Billboard 200[9].

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Lato A
  1. Hesitation Blues – 5:05 (Tradizionale; arrangiamento di Jorma Kaukonen e Jack Casady)
  2. How Long Blues – 3:24 (Leroy Carr)
  3. Uncle Sam Blues – 5:04 (Tradizionale; arrangiamento di Jorma Kaukonen e Jack Casady)
  4. Don't You Leave Me Here – 2:50 (Jelly Roll Morton)
  5. Death Don't Have No Mercy – 6:10 (Rev. Gary Davis)
Lato B
  1. Know You Rider – 3:59 (Tradizionale; arrangiamento di Jorma Kaukonen e Jack Casady)
  2. Oh Lord, Search My Heart – 3:47 (Rev. Gary Davis)
  3. Winin' Boy Blues – 5:25 (Jelly Roll Morton)
  4. New Song (For the Morning) – 4:55 (Jorma Kaukonen)
  5. Mann's Fate – 5:20 (Jorma Kaukonen)
Edizione CD del 1996, pubblicato dalla RCA Records (07863 66872-2)
  1. Hesitation Blues – 5:06 (Tradizionale; arrangiamento di Jorma Kaukonen e Jack Casady)
  2. How Long Blues – 3:58 (Leroy Carr)
  3. Uncle Sam Blues – 4:56 (Tradizionale; arrangiamento di Jorma Kaukonen e Jack Casady)
  4. Don't You Leave Me Here – 3:01 (Jelly Roll Morton)
  5. Death Don't Have No Mercy – 6:17 (Rev. Gary Davis)
  6. Know You Rider – 4:07 (Tradizionale; arrangiamento di Jorma Kaukonen e Jack Casady)
  7. Oh Lord, Search My Heart – 3:52 (Rev. Gary Davis)
  8. Winin' Boy Blues – 5:31 (Jelly Roll Morton)
  9. New Song (For the Morning) – 5:03 (Jorma Kaukonen)
  10. Mann's Fate – 5:26 (Jorma Kaukonen)
  11. Keep Your Lamps Trimmed and Burning – 3:48 (Rev. Gary Davis) – Bonus Track - Previously Unreleased
  12. Candy Man – 3:35 (Rev. Gary Davis) – Bonus Track - Previously Unreleased
  13. True Religion – 5:23 (Jorma Kaukonen) – Bonus Track - Previously Unreleased
  14. Belly Shadow – 2:53 (Jorma Kaukonen) – Bonus Track - Previously Unreleased
  15. Come Back Baby – 6:07 (Lightnin' Hopkins) – Bonus Track - Previously Unreleased

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Note aggiuntive

  • Al Schmitt - produttore
  • Paul Williams - produttore riedizione su CD
  • Registrato dal vivo al The New Orleans House di Berkeley (California) il 16-18 settembre 1969[10]
  • Allen Zentz - ingegnere delle registrazioni
  • Dipinto copertina di Margareta Kaukonen
  • Qut - art direction (grafica)
  • Mike Frankel - fotografie[11]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) William Ruhlmann, Hot Tuna, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 10 gennaio 2017.
  2. ^ [1]
  3. ^ [2]
  4. ^ [3]
  5. ^ [4]
  6. ^ da Dizionario del Pop-Rock di Enzo Gentile & Alberto Tonti, Ed. Baldini & Castoldi, pagina 487
  7. ^ da 24.000 dischi di Riccardo Bertoncelli e Chris Thellung, Zelig Editore, pagina 455
  8. ^ da Billboard del 6 giugno 1970, rubrica New Album Releases for June, pagina 23
  9. ^ [5]
  10. ^ Orleans House.htm
  11. ^ Note di copertina di Hot Tuna, Hot Tuna, RCA Victor Records LSP-4353, 1970.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica