Hitoshi Saitō

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Hitoshi Saitō
Hitoshi Saito en los Juegos Olímpicos de Seúl (1988).jpg
Nazionalità Giappone Giappone
Altezza 180 cm
Peso 143 kg
Judo Judo pictogram.svg
Specialità +95 kg
Palmarès
Giochi olimpici 2 0 0
Campionato mondiale di judo 1 1 0
Giochi asiatici 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Hitoshi Saitō (斉藤 仁 Saitō Hitoshi?; Aomori, 2 gennaio 1961Osaka, 20 gennaio 2015) è stato un judoka e allenatore di judo giapponese, VII Dan.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Divenne il primo atleta a conquistare per due volte il titolo olimpico nella disciplina, trionfando a Los Angeles nel 1984 e a Seul nel 1988 avendo vinto la categoria dei pesi massimi (+95 kg).

Nel suo palmarès figurano anche un titolo iridato a Mosca nel 1983, un argento vinto sempre ai Mondiali a Seoul nel 1985 e due allori di campione asiatico nel 1984 e nel 1986.

Chiusa la carriera agonistica, è divenuto tecnico della nazionale giapponese, guidandola alle Olimpiadi di Atene 2004 e di Pechino 2008.

È deceduto nel 2015 all'età di 54 anni a causa di un tumore al fegato.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN254130077 · ISNI (EN0000 0003 7699 4649 · NDL (ENJA00344944 · WorldCat Identities (EN254130077
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie