Judo ai Giochi della XX Olimpiade

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Giochi della XX Olimpiade.

Il judo alle XX Olimpiadi estive, svoltesi nel 1972 a Monaco di Baviera ricomparve dopo l'assenza alle Olimpiadi del 1968 di Città del Messico.

A quest'edizione parteciparono 148 atleti in rappresentanza di 46 nazioni. Il calendario prevedeva lo svolgimento di 6 gare, tutte maschili. Fra i concorrenti si mise in evidenza l'olandese Wim Ruska che vinse la categoria +93 kg e quella Open: è tuttora l'unico judoka ad aver conquistato due medaglie d'oro ad una stessa olimpiade[1]. Nel medagliere per nazioni il primo posto andò al Giappone, con 3 medaglie d'oro.

Podi[modifica | modifica wikitesto]

Uomini[modifica | modifica wikitesto]

Evento Gold medal.svg Oro Silver medal.svg Argento Bronze medal.svg Bronzo
fino a 63 kg (pesi leggeri)
(dettagli)
Giappone Takao Kawaguchi Non Assegnata[2] Corea del Nord Kim Yong-Ik
Francia Jean-Jacques Mounier
fino a 70 kg (pesi medio-leggeri)
(dettagli)
Giappone Toyokazu Nomura Polonia Anton Zajkowski Germania Est Dietmar Hötger
URSS Anatoliy Novikov
fino a 80 kg (pesi medi)
(dettagli)
Giappone Shinobu Sekine Corea del Sud Oh Seung-Lip Francia Jean-Paul Coche
Regno Unito Brian Jacks
fino a 93 kg (pesi medio-massimi)
(dettagli)
URSS Shota Chochoshvili Regno Unito David Starbrook Germania Ovest Paul Barth
Brasile Chiaki Ishii
oltre 93 kg (pesi massimi)
(dettagli)
Paesi Bassi Wim Ruska Germania Ovest Klaus Glahn Giappone Motoki Nishimura
URSS Givi Onashvili
Open
(dettagli)
Paesi Bassi Wim Ruska URSS Vitaliy Kuznetsov Francia Jean-Claude Brondani
Regno Unito Angelo Parisi

Medagliere[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Paese Gold medal.svg Silver medal.svg Bronze medal.svg Totale
1 Giappone Giappone 3 0 1 4
2 Paesi Bassi Paesi Bassi 2 0 0 2
3 URSS URSS 1 1 2 3
4 Regno Unito Regno Unito 0 1 2 3
5 bandiera Germania Ovest 0 1 1 2
6 Polonia Polonia 0 1 0 1
Corea del Sud Corea del Sud 0 1 0 1
8 Francia Francia 0 0 3 3
9 Brasile Brasile 0 0 1 1
Corea del Nord Corea del Nord 0 0 1 1
Germania Est Germania Est 0 0 1 1
Totale 6 5 12 23

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Scheda di Wim Ruska su sports-reference.com
  2. ^ La medaglia d'argento venne vinta originariamente da Bakaava Buidaa, judoka mongolo, ma in seguito gli venne tolta per doping.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Judo ai Giochi olimpici

Tōkyō 1964 | Monaco di Baviera 1972 | Montréal 1976 | Mosca 1980 | Los Angeles 1984 | Seul 1988 | Barcellona 1992 | Atlanta 1996 | Sydney 2000 | Atene 2004 | Pechino 2008 | Londra 2012 | Rio de Janeiro 2016

Giochi olimpici Portale Giochi olimpici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di giochi olimpici