Harvey Washington Wiley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Harvey Washington Wiley

Harvey Washington Wiley (Kent, 18 ottobre 1844Washington, 16 giugno 1930) è stato un chimico statunitense.

È stato presidente dell'American Chemical Society dal 1893 al 1894.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nell'Indiana, Wiley ha frequentato l'Hanover College, prima di prendere parte alla guerra civile americana. Nel 1883 inizia a lavorare nel dipartimento dell'agricoltura degli Stati Uniti d'America, dove inizierà la sua carriera incentrata sull'adulterazione. Le sue ricerche porteranno nel 1906 all'approvazione del Pure Food and Drug Act.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Harvey Washington Wiley, su Science History Institute.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN25378272 · ISNI (EN0000 0000 8365 9302 · LCCN (ENn86139922 · GND (DE117380679 · NLA (EN35608044 · WorldCat Identities (ENlccn-n86139922