Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Hamadan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Hamedan
città
persiano: همدان‎‎
Hamedan – Veduta
La città con le mura di Ecbatana
Localizzazione
StatoIran Iran
ProvinciaHamadan
ShahrestānHamadan
CircoscrizioneCentrale
Territorio
Coordinate34°51′N 48°31′E / 34.85°N 48.516667°E34.85; 48.516667 (Hamedan)Coordinate: 34°51′N 48°31′E / 34.85°N 48.516667°E34.85; 48.516667 (Hamedan)
Altitudine1 850 m s.l.m.
Abitanti542 578[1] (stima 2007)
Altre informazioni
Prefisso0813
Fuso orarioUTC+3:30
Cartografia
Mappa di localizzazione: Iran
Hamedan
Hamedan
Sito istituzionale

Hamadān (persiano: همدان‎‎, ma anche Hamadhān, persiano: ﻫﻤﺬﺍﻥ‎‎) - in persiano antico Haŋgmetana e ʾΑγβάτανα (Agbàtana), ossia Ecbatana, in Erodoto - è una città dell'Iran di circa 540.000 abitanti e capoluogo della provincia e dello shahrestān omonimo.

La città[modifica | modifica wikitesto]

Moderno monumento funebre di Avicenna.

È situata sui versanti nord-orientali dei monti Zagros, ai piedi del monte Alvand (3.574 m), e si trova a un'altezza di 1.850 m s.l.m..

È ritenuta la più antica città dell'Iran, degli scavi hanno portato alla luce le rovine dell'antica Ecbàtana e vi si trova il mausoleo di Avicenna e la tomba della mitica regina biblica Ester e di Mordechai nonché il mausoleo selgiuchide Gonbad-e-Alaviyan.

« A Hamadan ci siamo risparmiati le tombe di Ester e di Avicenna, abbiamo invece visitato il Gonbad-e-Alaviyan, mausoleo selgiuchide del XII secolo, dove i pannelli di stucco al naturale sfoggiano motivi vegetali lussureggianti, con profusione di rilievi e incavi e tuttavia con solenne splendore, paragonabile a quello di Versailles — anzi, anche superiore, se si considera la loro economia di mezzi, giacché la magnificenza ottenuta semplicemente con un poco di stucco e uno scalpello, invece che con i materiali più preziosi, è la magnificenza del puro disegno. Questo mausoleo, finalmente, purifica la bocca dal gusto dell'Alhambra e del Taj Mahal, per quel che riguarda l'arte islamica. È per liberarmi di quel gusto che sono venuto in Persia. »

(Robert Byron, La via per l'Oxiana)

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il dato proviene dal sito World Gazetteer, che non esiste più e non è stata trovata una copia disponibile

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Hamedan Night Panorama1.jpg
Ingrandisci
Panorama notturno di Hamedan
Controllo di autoritàVIAF (EN127856259 · GND (DE4094589-3 · BNF (FRcb124565318 (data)
Iran Portale Iran: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Iran