Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Gundam Lost War Chronicles

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gundam Lost War Chronicles
機動戦士ガンダム戦記: Lost War Chronicles
(Kidō senshi Gandamu senki: Lost War Chronicles)
Genere mecha
Manga
Autore Tomohiro Chiba
Disegni Masato Natsumoto
Editore Kadokawa Shoten - Kadokawa Sneaker Bunko
Target shōnen
1ª edizione 2002
Tankōbon 2 (completa)
Editore it. Star Comics
1ª edizione it. 3 gennaio – 4 maggio 2005
Periodicità it. quadrimestrale
Volumi it. 2 (completa)

Gundam Lost War Chronicles (機動戦士ガンダム戦記: Lost War Chronicles Kidō senshi Gundam senki: Lost War Chronicles?) è un manga scritto da Tomohiro Chiba e disegnato da Masato Natsumoto, ambientato nell'Universal Century della saga di Gundam e tratto dall'omonimo videogioco per Playstation 2 della Bandai.

Lost War Chronicles è un manga breve concepito sulla falsariga dell'anime Mobile Suit Gundam: The 08th MS Team. Come questo è ambientato sulla Terra durante la Guerra di un anno ed è incentrato sulle vicende di personaggi minori dell'una e dell'altra parte belligerante, tangenti la storia e gli episodi narrati nella prima serie TV Mobile Suit Gundam.

In Giappone è stato pubblicato dalla Kadokawa Shoten nel 2002 direttamente in formato tankōbon in 2 volumi. L'edizione italiana è della Star Comics, e riproduce quella giapponese, con traduzioni di Rie Zushi ed adattamento di Guglielmo Signora.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

I protagonisti della breve storia, ambientata sul fronte europeo, sono i membri del 3º Plotone Mobile Suit dell'Unità Speciale dell'Esercito della Federazione Terrestre, impegnati in azioni diversive a margine dell'Operazione Odessa, ed i componenti di una squadra della Legione Straniera del Principato di Zeon, un corpo formato da mercenari e aspiranti cittadini, impegnati sullo stesso fronte.

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Federazione Terrestre: 3º Plotone MS
    • Tenente Mat Heley
    • Caporale Noel Anderson
  • Principato di Zeon: Legione Straniera
    • Sottotenente Ken Bederstadt
    • Caporale Yuki Nakasato

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga