Grigorij Petrovič Volkonskij

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ritratto di Grigorij Petrovič Volkonskij, 1833.

Sua Altezza Serenissima Principe Grigorij Petrovič Volkonskij, in russo: Григорий Петрович Волконский? (28 marzo 1808Nizza, 26 aprile 1882), è stato un diplomatico russo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era l'ultimogenito di Pëtr Michajlovič Volkonskij (1776-1852), e di sua moglie, Sof'ja Grigor'evna Volkonskaja. Ricevette un'ottima istruzione a casa per poi studiare presso il liceo Richelieu a Odessa.

Nel 1862 divenne membro onorario dell'Accademia Russa delle Belle Arti.

Matrimoni[modifica | modifica wikitesto]

Sposò, nel 1838, la contessa Marija Aleksandrovna Benkendorf (1820-1880), figlia del conte Alexander von Benckendorff. Ebbero due figli:

Sposò, nel 1881, la governante Lidia Waxell (1834-1897). Non ebbero figli.

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Morì a Nizza. Fu sepolto nella sua proprietà, nel villaggio Semënovka, accanto alla madre.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN1345665 · ISNI (EN0000 0000 7969 4121 · LCCN (ENn82005257
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie