Grand Champions Cup di pallavolo maschile 2009

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Grand Champions Cup 2009
Competizione Grand Champions Cup
Sport Volleyball (indoor) pictogram.svg Pallavolo
Edizione V
Organizzatore FIVB
Date dal 18 novembre 2009
al 23 novembre 2009
Luogo Giappone Giappone
Partecipanti 6
Impianto/i Vedi elenco
Risultati
Vincitore Brasile Brasile
(3º titolo)
Secondo Cuba Cuba
Terzo Giappone Giappone
Statistiche
Miglior giocatore Brasile Roberlandy Simón
Miglior marcatore Giappone Kunihiro Shimizu
Incontri disputati 15
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2005 2013 Right arrow.svg

La Grand Champions Cup di pallavolo maschile 2009 si è svolta dal 18 al 23 novembre 2009 a Nagoya e Osaka, in Giappone: al torneo hanno partecipato sei squadre nazionali e la vittoria finale è andata per la terza volta, la seconda consecutiva, al Brasile.

Impianti[modifica | modifica wikitesto]

Nagoya City Sports Complex 01.JPG Osaka Municipal Central Gymnasium.jpg
Nagoya Civic General Gymnasium
Città: Nagoya
Capienza: 10 000
Anno d'apertura: 1987
Osaka Municipal Central Gymnasium
Città: Osaka
Capienza: 8 200
Anno d'apertura: 1996

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre hanno disputato un'unica fase con formula del girone all'italiana.

Criteri di classifica[modifica | modifica wikitesto]

Sono stati assegnati 2 punti alla squadra vincente e 1 a quella sconfitta.

L'ordine del posizionamento in classifica è stato definito in base a:

  • Punti;
  • Ratio dei set vinti/persi;
  • Ratio dei punti realizzati/subiti;
  • Risultati degli scontri diretti.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Qualificazione Ultima partecipazione
Brasile Brasile 1ª al campionato sudamericano 2009 Giappone Giappone 2005
Cuba Cuba 1ª al campionato nordamericano 2009 Giappone Giappone 2001
Egitto Egitto Wild card Giappone Giappone 2005
Giappone Giappone Paese organizzatore Giappone Giappone 2005
Iran Iran 2ª al campionato asiatico e oceaniano 2009 Debutto
Polonia Polonia 1ª al campionato europeo 2009 Debutto

Formazioni[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Convocazioni alla Grand Champions Cup di pallavolo maschile 2009.

Torneo[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

18 novembre 2009
Osaka Municipal Gymnasium, Osaka
Durata: 2h:03 - Spettatori: 520
Egitto Egitto 2 - 3 Iran Iran 25-21, 20-25, 21-25, 25-17, 10-15
18 novembre 2009
Osaka Municipal Gymnasium, Osaka
Durata: 2h:10 - Spettatori: 1 560
Cuba Cuba 2 - 3 Brasile Brasile 22-25, 26-24, 18-25, 25-23, 10-15
18 novembre 2009
Osaka Municipal Gymnasium, Osaka
Durata: 2h:23 - Spettatori: 3 470
Giappone Giappone 3 - 2 Polonia Polonia 22-25, 25-15, 21-25, 25-21, 15-10
19 novembre 2009
Osaka Municipal Gymnasium, Osaka
Durata: 1h:52 - Spettatori: 507
Iran Iran 1 - 3 Brasile Brasile 22-25, 18-25, 25-23, 19-25
19 novembre 2009
Osaka Municipal Gymnasium, Osaka
Durata: 1h:51 - Spettatori: 1 015
Polonia Polonia 1 - 3 Cuba Cuba 25-22, 18-25, 18-25, 22-25
19 novembre 2009
Osaka Municipal Gymnasium, Osaka
Durata: 2h:02 - Spettatori: 5 050
Egitto Egitto 1 - 3 Giappone Giappone 15-25, 25-22, 21-25, 17-25
21 novembre 2009
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: 1h:16 - Spettatori: 3 600
Brasile Brasile 3 - 0 Polonia Polonia 25-17, 25-17, 25-18
21 novembre 2009
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: 2h:05 - Spettatori: 5 300
Cuba Cuba 3 - 2 Egitto Egitto 25-17, 23-25, 25-14, 23-25, 15-7
21 novembre 2009
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: 2h:36 - Spettatori: 8 000
Giappone Giappone 3 - 2 Iran Iran 27-25, 18-25, 25-23, 20-25, 16-14
22 novembre 2009
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: 1h:20 - Spettatori: 3 662
Egitto Egitto 0 - 3 Brasile Brasile 21-25, 22-25, 22-25
22 novembre 2009
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: 1h:58 - Spettatori: 6 055
Iran Iran 1 - 3 Polonia Polonia 23-25, 25-18, 26-28, 23-25
22 novembre 2009
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: 1h:34 - Spettatori: 8 000
Giappone Giappone 0 - 3 Cuba Cuba 19-25, 20-25, 22-25
23 novembre 2009
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: 1h:41 - Spettatori: 2 071
Cuba Cuba 3 - 1 Iran Iran 25-14, 25-22, 15-25, 25-15
23 novembre 2009
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: 1h:12 - Spettatori: 3 816
Polonia Polonia 3 - 0 Egitto Egitto 25-19, 25-18, 25-19
23 novembre 2009
Nagoya Civic General Gymnasium, Nagoya
Durata: 1h:33 - Spettatori: 7 903
Brasile Brasile 3 - 0 Giappone Giappone 25-12, 26-24, 25-22

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1 Brasile Brasile 10 5 5 0 15 3 5.000 436 360 1.211
2 Cuba Cuba 9 5 4 1 14 7 2.000 474 420 1.129
3 Giappone Giappone 8 5 3 2 9 11 0.818 430 437 0.984
4 Polonia Polonia 7 5 2 3 9 10 0.900 402 433 0.928
5 Iran Iran 6 5 1 4 8 14 0.571 472 491 0.961
6 Egitto Egitto 5 5 0 5 5 15 0.333 388 461 0.842

Podio[modifica | modifica wikitesto]

Campione[modifica | modifica wikitesto]

Flag of Brazil.svg
Brasile
(Terzo titolo)

Formazione: 1 Bruno de Rezende, 5 Sidnei dos Santos, 6 Leandro Vissotto, 7 Gilberto de Godoy, 8 Murilo Endres, 9 Théo Lopes, 10 Sérgio dos Santos, 11 Thiago Alves, 12 João Paulo Tavares, 14 Rodrigo Santana, 16 Lucas Saatkamp, 17 Marlon Yared, CTBernardo de Rezende

Secondo posto[modifica | modifica wikitesto]

Flag of Cuba.svg
Cuba

Formazione: 1 Wilfredo León, 4 Joandry Leal, 6 Keibel Gutiérrez, 7 Osmany Camejo, 8 Rolando Cepeda, 9 Michael Sánchez, 12 Henry Bell, 13 Robertlandy Simón, 14 Raydel Hierrezuelo, 17 Odelvis Dominico, 18 Yoandri Díaz, 19 Fernando Hernández, CTOrlando Blackwood

Terzo posto[modifica | modifica wikitesto]

Flag of Japan.svg
Giappone

Formazione: 1 Osamu Tanabe, 2 Yuta Abe, 4 Yusuke Matsuta, 5 Daisuke Usami, 10 Daisuke Yako, 11 Yoshihiko Matsumoto, 13 Kunihiro Shimizu, 14 Tatsuya Fukuzawa, 15 Takaaki Tomimatsu, 16 Yusuke Ishijima, 18 Yuta Yoneyama, 19 Shiro Furuta, CTTatsuya Ueta

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos Squadra
Gold medal world centered-2.svg Brasile Brasile
Silver medal world centered-2.svg Cuba Cuba
Bronze medal world centered-2.svg Giappone Giappone
4 Polonia Polonia
5 Iran Iran
6 Egitto Egitto

Premi individuali[modifica | modifica wikitesto]

Premio Nome Squadra
MVP Roberlandy Simón Cuba Cuba
Miglior realizzatore Kunihiro Shimizu Giappone Giappone
Miglior attaccante Tatsuya Fukuzawa Giappone Giappone
Miglior muro Roberlandy Simón Cuba Cuba
Miglior servizio Roberlandy Simón Cuba Cuba
Miglior palleggiatore Bruno de Rezende Brasile Brasile
Miglior libero Sérgio dos Santos Brasile Brasile

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pallavolo Portale Pallavolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallavolo