Gottlieb Taschler

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gottlieb Taschler
Nazionalità Italia Italia
Altezza 174 cm
Peso 70 kg
Biathlon Biathlon pictogram.svg
Termine carriera 1992
Palmarès
Olimpiadi 0 0 1
Mondiali 1 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Gottlieb Taschler (Rasun Anterselva, 21 agosto 1961) è un dirigente sportivo ed ex biatleta e allenatore di biathlon italiano, dal 2006 vicepresidente dell'International Biathlon Union.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Carriera sciistica[modifica | modifica wikitesto]

Membro dei Gruppi Sportivi Fiamme Gialle[senza fonte], ha partecipato a tre edizioni dei Giochi olimpici invernali: Sarajevo 1984 (19° in sprint, 5° in staffetta), Calgary 1988 (11° in individuale, bronzo in staffetta con i suoi compagni di squadra Werner Kiem, Johann Passler e Andreas Zingerle) e Albertville 1992 (44° in individuale).

In carriera ha preso parte anche a dieci[senza fonte] Mondiali, vincendo la medaglia di bronzo nella staffetta del 1986 in Norvegia e il titolo iridato nel 1991 a Lahti, in Finlandia, nella gara a squadre, insieme a Hubert Leitgeb, Simon Demetz e Wilfried Pallhuber.

Carriera da allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il ritiro è divenuto allenatore della nazionale italiana di biathlon[1].

Carriera dirigenziale[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1997 organizzatore delle gare ad Anterselva, il principale centro di biathlon italiano, nel 2006 è stato eletto vicepresidente dell'International Biathlon Union con delega allo sviluppo; nel 2010 è stato riletto vicepresidente, con delega allo sport, incarico nel quale è stato confermato il 5 settembre 2014[1].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • 1 podio (individuale[2]):
    • 1 secondo posto

Campionati italiani[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (ENDERU) IBU Executive Board, in sito ufficiale dell'International Biathlon Union. URL consultato il 14 dicembre 2014 (archiviato dall'url originale il 17 dicembre 2014).
  2. ^ Dati parziali fino al 1993 per le prove individuali, fino al 1997 per le prove a squadre.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]