Gloster Gannet

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gloster Gannet
Gloster Gannet.png
il Gannet motorizzato Carden
Descrizione
Tipo Aereo da turismo sportivo leggero
Equipaggio 1
Progettista Henry Folland
Costruttore Regno Unito Gloster
Data primo volo 23 ottobre 1923
Esemplari 1
Dimensioni e pesi
Lunghezza 5,03 m (16 ft 6 in)
Apertura alare 5,49 m (18 ft 0 in)
Altezza 1,83 m (6 ft 0 in)
Superficie alare 9,57 (103 ft²)
Peso a vuoto 149,7 kg (330 lb)
Peso carico 208,6 kg (460 lb)
Propulsione
Motore un Blackburne Tomtit
Potenza 7 hp (5,2 kW)
Prestazioni
Velocità max 116 km/h (72 mph, 62,6 kt)
Velocità di salita a 1 220 m (4 000 ft) in 30 min
Autonomia 225 km (140 mi, 122 nmi)

dati estratti da Gloster Aircraft since 1917[1]

voci di aerei civili presenti su Wikipedia

Il Gloster Gannet fu un aereo da turismo sportivo leggero, monoposto, monomotore e biplano, sviluppato dall'azienda aeronautica britannica Gloucestershire Aircraft Company Ltd. nei primi anni venti.

Realizzato per competere all'edizione 1923 del Lympne light aircraft trials, manifestazione aerea a premi riservata ad aeromobili leggeri, non ebbe occasione di parteciparvi per problemi alla messa a punto del suo motore Carden 2 cilindri in linea.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ James 1971, p. 96.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Derek N. James, Gloster Aircraft since 1917, London, Putnam Publishing, 1971, ISBN 0-370-00084-6.

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]