Giuseppe Martinelli (pittore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Martinelli nel suo studio - 1992

Giuseppe Martinelli (Viareggio, 19 gennaio 1930Milano, 15 luglio 2016) è stato un pittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

La prima personale fu nella città natale nel 1953, e nello stesso anno si aggiudicò il Premio Viareggio[1].

Nel 1956 si trasferì a Milano, condividendo uno studio in via Procaccini con Scapaticci, Ferroni, Banchieri e Luporini[2]; nel 1958 espose alla galleria Pagani di Milano, con presentazione di Mario De Micheli[1].

Nel 1959 vinse il premio acquisto al premio di pittura Golfo della Spezia con un'opera entrata a far parte della collezione del Centro d'arte moderna e contemporanea della Spezia[3], si aggiudicò ex aequo (con Nikos Kessanlis) il V Premio Modigliani, con l'opera Ragazzi nell'acqua[4] e vinse infine il Premio Suzzara, con l'opera Costruzione della casa[5].

Nel 1963 espose a Roma alla galleria Penelope, presentato di nuovo da De Micheli, e l'anno successivo si aggiudicò il Premio Ramazzotti con il dipinto Bambino nell'aiuola, divenuto parte della collezione Ramazzotti[2]. Nello stesso anno partecipò a due esposizioni collettive di respiro internazionale organizzate dalla Quadriennale di Roma: Contemporary Italian Paintings, tenuta a Melbourne (Australia) e Peintures italiennes d'aujourd'hui, mostra itinerante con tappe a Damasco, Ankara, Teheran e Tunisi. Nel 1965-66 espose alla IX Quadriennale nazionale d'arte di Roma[6].

Nel 1976 si aggiudicò nuovamente il Premio Suzzara[5].

Esponente del realismo esistenziale[1], nell'attività a Milano coniugò il paesaggismo toscano con la tradizione del naturalismo lombardo[7]. Fu toccato dalla corrente informale ma aderì anche a uno stile figurativo di tipo espressionista[2].

Sue opere sono conservate al Museo della Permanente a Milano[8], nella Pinacoteca Tosio Martinengo di Brescia[9] e nel MAGI '900[10].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Di Genova, pp. 19-20
  2. ^ a b c Di Genova, pp. 144-145
  3. ^ Premio fra i premi, su www.camec.spezianet.it. URL consultato il 27 febbraio 2016.
  4. ^ Giuseppe Martinelli. Ragazzi nell'acqua (PDF), su www.comune.livorno.it, pp. 65-66. URL consultato il 27 febbraio 2016.
  5. ^ a b Martinelli Giuseppe, su www.premiosuzzara.it. URL consultato il 27 febbraio 2016.
  6. ^ Giuseppe Martinelli, su www.quadriennalediroma.org. URL consultato il 27 febbraio 2016.
  7. ^ Di Genova, pp. 554, 556
  8. ^ Elenco artisti presenti nella collezione, su www.lapermanente.it. URL consultato il 27 febbraio 2016.
  9. ^ Figura di bambino sulla spiaggia, su www.lombardiabeniculturali. URL consultato il 27 febbraio 2016.
  10. ^ Artisti in collezione (PDF), su www.magi900.com. URL consultato il 27 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 9 marzo 2016).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàISNI (EN0000 0000 7860 9474 · SBN IT\ICCU\RAVV\097150