Giuseppe Maria Buonaparte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Giuseppe Maria Buonaparte (Ajaccio, 31 maggio 1713Ajaccio, 13 dicembre 1763) è stato un politico italiano, nonno di Napoleone Buonaparte.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era figlio di Sebastiano Nicola Buonaparte e di sua moglie, Maria Anna Tusoli, nata nel 1690 e morta nel 1760. Nel 1749, Giuseppe fu il delegato che rappresentò la Città di Ajaccio al Concilio di Corte.

Il 5 marzo 1741 ad Ajaccio, Giuseppe sposò la prima moglie, la nobile Maria Saveria Paravisini (7 settembre 1715, Ajaccio - prima del 1750). Ella era figlia del nobile Giuseppe Maria Paravisini e di Anna Maria Salineri. Entrambi i genitori di Maria Saveria erano membri della nobiltà della Repubblica di Genova. Giuseppe e Maria Saveria ebbero i seguenti figli:

Maria Saveria morì prima del marito, il quale si risposò una seconda volta con Maria Virginia Alata (5 febbraio, 1725 - ?), figlia di Domenico Alata. Questo matrimonio non ebbe eredi.

Dopo la morte Giuseppe Maria Buonaparte venne sepolto nella Cappella Imperiale di Ajaccio.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]