Giovanni Castiglione (1420-1460)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giovanni Castiglione
cardinale di Santa Romana Chiesa
Coa fam ITA castiglione.jpg
Incarichi ricoperti Vescovo di Coutances
Vescovo di Pavia
Cardinale presbitero di San Clemente
Nato 1420, Milano
Nominato vescovo 2 settembre 1444 da papa Eugenio IV
Creato cardinale 17 dicembre 1456 da papa Callisto III
Deceduto 14 aprile 1460, Macerata

Giovanni Castiglione (Milano, 1420Macerata, 14 aprile 1460) è stato un cardinale e vescovo cattolico italiano.

Stemma dei Castiglione

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Milano da una nobile famiglia, figlio di Maffiolo Castiglione e di Angela Lampugnani.

Il 2 settembre 1444 fu nominato vescovo di Coutances. Il 3 ottobre 1453 fu trasferito alla sede di Pavia.

Fu legato papale in Inghilterra ed in Germania per promuovere la crociata contro i Turchi.

Fu creato cardinale presbitero da papa Callisto III nel concistoro del 17 dicembre 1456 e il 9 marzo 1457 ricevette il titolo cardinalizio di San Clemente.

Partecipò al conclave del 1458, che elesse papa Pio II.

Legato a latere nella Marca anconitana, fu abate commendatario del monastero di Sant'Abbondio di Como nel 1458.

Morì a Macerata il 14 aprile 1460 e fu sepolto nella tomba di famiglia a Milano.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN171930262 · GND (DE1012737071