Giorni felici (film 1929)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giorni felici
Titolo originale Happy Days
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1929
Durata 80 min
Colore B/N
Audio Mono (MovieTone)
Rapporto 1,20 : 1
Genere musicale
Regia Benjamin Stoloff
Soggetto Sidney Lanfield
Sceneggiatura Sidney Lanfield
Edwin J. Burke (dialoghi)
Produttore William Fox
Casa di produzione Fox Film Corporation
Fotografia Lucien N. Andriot, John Schmitz e J.O. Taylor
Montaggio Clyde Carruth
Scenografia John DuCasse Schulze
Costumi Sophie Wachner
Sam Benson (guardaroba, non accreditato)
Interpreti e personaggi

Giorni felici (Happy Days) è un film del 1929 diretto da Benjamin Stoloff.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Margie è una cantante che lavora su uno Show Boat. Benché sia legata sentimentalmente al nipote del proprietario del battello, la ragazza vuole tentare la fortuna. Lascia quel mondo per recarsi a New York. Nella grande città, Margie riesce a raggiungere il successo. Ma, quando viene a sapere che il suo vecchio datore di lavoro è in grandi problemi finanziari, torna sulla barca, organizzando, per salvarlo dalla bancarotta, uno show cui partecipano i grandi divi dello spettacolo.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Fox Film Corporation che inserì nel cast tutti i nomi più famosi che in quel momento erano sotto contratto con la casa di produzione. Le scene danzate furono coreografate da Earl Lindsay.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito negli USA dalla Fox Film Corporation, il film uscì nelle sale il 13 febbraio 1930 dopo essera stato presentato in prima a New York il 17 settembre 1929 con il titolo originale Happy Days,[1]. Secondo l'AFI, fu distribuito in sala il 2 marzo 1930[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ IMDb release info
  2. ^ AFI

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema