Gino Barbieri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gino Barbieri (Cesena, 1885Monte Zomo, 17 novembre 1917) è stato un incisore e pittore italiano.

Gino Barbieri, autoritratto, 1912, xilografia a due colori, cm.9,5x7,5

Si è formato all'Accademia di Belle Arti di Firenze dove è stato allievo di De Carolis, con cui collabora all'esecuzione degli affreschi del Palazzo del Podestà di Bologna.
Accanto all'attività di pittura, si dedica anche all'illustrazione e soprattutto all'incisione (xilografia e acquaforte).

Agli esordi il suo primo stile pittorico è vicino al naturalismo ottocentesco e alla pittura di "macchia". Più tardi arriva a fondere il naturalismo con il simbolismo e la sua tecnica si avvicina al divisionismo.

Nel primo decennio del XX secolo collabora alla nuova rivista L'Eroica; se ne allontana in occasione della Secessione degli xilografi[1].
Nel 1914 espone alla Biennale di Venezia nella sala dedicata alla xilografia e a Lipsia all'Esposizione del libro e dell'Arte Grafica.

Illustra anche le edizioni di opere di Pascoli e di D'Annunzio, che aveva conosciuto a Venezia dove era soldato durante la prima guerra mondiale, e del quale esegue un ritratto a xilografia.
Da Venezia è poi inviato al fronte, dove trae drammatica ispirazione dalla vita di trincea.
Cade sul Monte Zomo durante un assalto alla trincea nemica nel 1917.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Guido Giubbini, "La secessione dell'Eroica", in L'Eroica, una rivista italiana del Novecento, Genova, 1983, p. 13-24

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • U.Giovannini, Gino Barbieri. Sogni di pace, venti di guerra. Catalogo dell'opera xilografica, Ed. Vaca, 2004, ISBN 9788890138812
  • R.Bossaglia, A.Mavilla, Gino Barbieri pittore, Ed. Ghigi

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN42931487 · LCCN: (ENnr91012878 · SBN: IT\ICCU\RAVV\086677 · ISNI: (EN0000 0000 6156 3166 · GND: (DE129944262 · BAV: ADV12160933
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie