Gianguido D'Alberto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gianguido D'Alberto

Sindaco di Teramo
In carica
Inizio mandato 28 giugno 2018
Predecessore Luigi Pizzi
(commissario straordinario)

Dati generali
Partito politico Indipendente di centro-sinistra
Titolo di studio Laurea in giurisprudenza
Dottorato di ricerca in diritto costituzionale
Università Università degli studi di Teramo
Professione Avvocato

Gianguido D'Alberto (Cosenza, 31 marzo 1977) è un politico italiano, sindaco di Teramo dal 28 giugno 2018.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver conseguito il diploma di liceo classico nel 1996, si laurea in giurisprudenza all'Università di Teramo nel 2002 con una tesi sulla giustizia costituzionale. Nell'anno successivo vince due concorsi per l'accesso al dottorato di ricerca, dapprima in tutela dei diritti fondamentali e poi in diritto costituzionale e diritto costituzionale europeo. Nel 2008 ottiene un dottorato di ricerca in quest'ultima materia.

Nel 2010 lavora presso il consiglio regionale dell'Abruzzo nel ruolo di funzionario esperto per l'assistenza tecnico-giuridica e legislativa.

Dal 2006 al 2008 ha insegnato diritto ed economia all'Istituto paritario Il Nazareno sempre a Teramo.

Nel 2018 si candida come sindaco di Teramo per le elezioni amministrative, sostenuto da una coalizione di centro-sinistra. Al ballottaggio del 24 giugno vince con il 53,26% dei voti prevalendo sul candidato di centro-destra Giandonato Morra.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Predecessore Sindaco di Teramo Successore Teramo-Stemma.png
Luigi Pizzi (commissario straordinario) dal 28 giugno 2018 in carica