Gerlinde Kaltenbrunner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gerlinde Kaltenbrunner

Gerlinde Kaltenbrunner (Kirchdorf an der Krems, 13 dicembre 1970) è un'alpinista austriaca.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Sposata nell'estate del 2007 con l'alpinista tedesco Ralf Dujmovits, vive in Germania nella foresta nera.

Il 23 agosto 2011 ha raggiunto la vetta del K2 senza ossigeno, divenendo la seconda donna al mondo ad aver scalato tutti e 14 gli ottomila, ma la prima al mondo ad averli scalati senza l'utilizzo di ossigeno supplementare.[1][2]

Ottomila[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Decorazione d'Onore in Oro dell'Ordine al Merito della Repubblica Austriaca (Austria) - nastrino per uniforme ordinaria Decorazione d'Onore in Oro dell'Ordine al Merito della Repubblica Austriaca (Austria)
— 2011

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Valentina d'Angella, Kaltenbrunner in vetta al K2: prima donna dei 14 ottomila senza ossigeno, montagna.tv, 23 agosto 2011. URL consultato il 17 aprile 2013.
  2. ^ Kaltenbrunner, la prima donna a scalare i 14 Ottomila senza ossigeno, corriere.it, 23 agosto 2011. URL consultato il 17 aprile 2013.
  3. ^ Dhaulagiri per Gerlinde Kaltenbrunner, Edurne Pasabán e juan Vallejo, planetmountain.com, 6 maggio 2008. URL consultato il 17 aprile 2013.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN102683204 · SBN: IT\ICCU\LO1V\372008 · LCCN: (ENno2012094944 · GND: (DE139842977