Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Gavia pacifica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Strolaga mezzana del Pacifico
Gavia pacifica NBII.jpg
Gavia pacifica
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Superordine Neognathae
Ordine Gaviiformes
Famiglia Gaviidae
Genere Gavia
Specie G. pacifica
Nomenclatura binomiale
Gavia pacifica
Lawrence, 1858
Sinonimi

Gavia arctica pacifica

La Strolaga mezzana del Pacifico (Gavia pacifica Lawrence, 1858) è un uccello appartenente alla famiglia Gaviidae.[2]
Da alcuni autori viene considerata come sottospecie (Gavia arctica pacifica).

Aspetto[modifica | modifica wikitesto]

Grande 60–68 cm con un'apertura alare di 95–115 cm. La Strolaga mezzana del Pacifico si distingue dalla Mezzana in abito nuziale per la gola con riflessi violastri e non nerastri. In abito invernale si differenzia perché quando nuota non mostra la chiazza bianca anteriore della coscia. Ha il capo piuttosto piccolo e più arrotondato di Gavia arctica.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Neartico (estremo nord e nord-ovest); d'inverno lungo le coste del Pacifico dell'America settentrionale. L'unica osservazione italiana di questa specie è stata messa in dubbio. Recenti osservazioni in Gran Bretagna. Vive in acqua e per nidificare si sposta sulla terraferma.

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

Ogni anno, tra primavera e estate si riformano le stesse coppie della stagione precedente. In periodo riproduttivo la femmina depone 2 uova e la cura dei piccoli si protrae per 5-7 settimane.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) BirdLife International 2012, Gavia pacifica, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2018.1, IUCN, 2017.
  2. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Gaviidae, in IOC World Bird Names (ver 6.2), International Ornithologists’ Union, 2016. URL consultato il 6 maggio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli