Gary Wilson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gary Wilson
Gary Wilson PHC 2016-1.jpg
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Biliardo Cue sports pictogram.svg
Specialità Snooker
Carriera
Carriera professionistica
Stagioni 2004-2006, 2013-
Soprannome The Tyneside Terror
Ranking 18° (17 agosto 2020)
Miglior Ranking 18° (Dicembre 2019-Febbraio 2020, Agosto 2020-)
Risultati nei tornei della Tripla Corona
UK Championship 4T (2019)
Masters -
Campionato mondiale SF (2019)
Titoli Ranking 0 (Miglior risultato: Finale)
China Open 2015
Titoli Non-Ranking 1
Century break 159
Miglior break 147 (2)
German Masters 2014 Q
Campionato mondiale 2017 Q
Maggior vincita £100000
Campionato mondiale 2019
Statistiche aggiornate al 17 agosto 2020

Gary Wilson (Wallsend, 11 agosto 1985) è un giocatore di snooker inglese.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Gary Wilson è diventato professionista nel 2004.

Il suo periodo di giocatore però, è durato solo fino al 2006 e dovette aspettare fino al 2013 per riottenere una tour card.

La sua seconda parte da carriera gli ha dato molte più soddisfazioni: infatti nel 2015 ha raggiunto a sorpresa la finale del China Open, persa poi 10-2 contro Mark Selby.[2]

Al Campionato mondiale 2019 l'inglese ha compiuto uno straordinario cammino perdendo solo in semifinale contro un ineguagliabile Judd Trump per 17-11.[3][4][5][6]

Nella stagione 2019-2020 raggiunge le semifinali al Six-Red World Championship e allo European Masters.[7][8]

Ranking[9][modifica | modifica wikitesto]

Stagione Ranking iniziale Ranking finale
2004-2005 Non classificato 80
2005-2006 79 77
2013-2014 Non classificato 83
2014-2015 65 34
2015-2016 34 42
2016-2017 42 57
2017-2018 57 40
2018-2019 40 20
2019-2020 20 18
2020-2021

Century Breaks: 159[modifica | modifica wikitesto]

Break Massimi da 147: 2[10][modifica | modifica wikitesto]

Anno Competizione Avversario Note
1 2013 Germania German Masters Qualificazioni Inghilterra Ricky Walden [11][12]
2 2017 Inghilterra Campionato mondiale Qualificazioni Irlanda Josh Boileau [13]

Tornei vinti[modifica | modifica wikitesto]

Titoli Non-Ranking: 1[modifica | modifica wikitesto]

Titoli Non-Ranking
Competizione Anno Avversario Note
Regno Unito Challenge Tour 4 2004 Cina Jin Long [14]

Finali perse[modifica | modifica wikitesto]

Titoli Ranking: 1[modifica | modifica wikitesto]

Titoli Non-Ranking: 1[modifica | modifica wikitesto]

Titoli Ranking
Competizione Anno Avversario Note
Cina China Open 2015 Inghilterra Mark Selby [2]
Titoli Non-Ranking
Competizione Anno Avversario Note
Regno Unito Challenge Tour 2 2003 Scozia Hugh Abernethy [15]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) CueTracker - Career Total Statistics For Gary Wilson - Professional Results - Snooker Results & Statistics, su cuetracker.net. URL consultato il 31 gennaio 2020.
  2. ^ a b (EN) Selby Storms To China Title, su World Snooker, 8 aprile 2015. URL consultato il 18 settembre 2019.
  3. ^ (EN) World Snooker Championship: Gary Wilson beats Ali Carter to reach the semi-finals; John Higgins progresses, su www.sportinglife.com. URL consultato il 31 gennaio 2020.
  4. ^ (EN) 2019 Betfred World Snooker Championship, su World Snooker. URL consultato il 31 gennaio 2020.
  5. ^ (EN) World Snooker Championship 2019: Judd Trump to meet John Higgins in final, in BBC Sport, 4 maggio 2019. URL consultato il 31 gennaio 2020.
  6. ^ (EN) Catch-up: World Snooker Championship semi-finals - Trump v Wilson & Higgins v Gilbert, in BBC Sport, 3 maggio 2019. URL consultato il 31 gennaio 2020.
  7. ^ (EN) SangSom 6 Red World Championship (2019) - snooker.org, su www.snooker.org. URL consultato il 28 febbraio 2020.
  8. ^ (EN) Joy For Zhou After Late Night Thriller, su World Snooker, 26 gennaio 2020. URL consultato il 28 febbraio 2020.
  9. ^ (EN) Ron Florax, CueTracker - Ranking History For Gary Wilson - Snooker Results & Statistics Database, su cuetracker.net. URL consultato il 31 gennaio 2020.
  10. ^ (EN) Official 147s, su World Snooker. URL consultato il 18 settembre 2019.
  11. ^ Le qualificazioni per il German Masters 2014 si sono disputate nel 2013.
  12. ^ (EN) World Snooker | News | News | Wilson Makes 147 in Barnsley, su web.archive.org, 15 dicembre 2013. URL consultato il 31 gennaio 2020 (archiviato dall'url originale il 15 dicembre 2013).
  13. ^ (EN) Gary Wilson Makes 147 - World Snooker, su web.archive.org, 7 aprile 2017. URL consultato il 31 gennaio 2020 (archiviato dall'url originale il 7 aprile 2017).
  14. ^ (EN) Ron Florax, CueTracker - 2004 Challenge Tour - Event 4 - Snooker Results & Statistics Database, su cuetracker.net. URL consultato il 31 gennaio 2020.
  15. ^ (EN) Ron Florax, CueTracker - 2003 Challenge Tour - Event 2 - Snooker Results & Statistics Database, su cuetracker.net. URL consultato il 31 gennaio 2020.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]