Gametangiogamia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La gametangiogamia è il fenomeno attraverso il quale, due gametocisti (organi unicellulare) o due gametangi (organi pluricellulare) si fondono per permettere la fusione di due gameti al loro interno. Viene considerato maschile l'organo che versa il suo contenuto all'interno dell'altra.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ www.dipbot.unict.it, su dipbot.unict.it. URL consultato il 29 agosto 2012 (archiviato dall'url originale il 26 ottobre 2012).
Biologia Portale Biologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biologia