Amplificazione larvale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dollari della sabbia

L'amplificazione larvale è un fenomeno affine alla poliembrionia, dove però è la larva, che tramite divisioni successive, da origine ad altre larve.[1] Può essere considerata a tutti gli effetti, una riproduzione asessuata in stadio giovanile.

È tipica dei platelminti, dove aumenta le possibilità di una linea genetica, di riuscire a trovare un ospite idoneo. Questa riproduzione è effettuata anche per scopi antipredatori, come nel dollaro della sabbia.[2] In particolare, la riproduzione qui è scatenata dal muco che secerne un pesce loro predatore, e una volta effettuata, l'echinoderma è talmente piccolo, che diventa invisibile agli occhi del cacciatore.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Biosproject: Earth: RIPRODUZIONE: meccanismi e strategie
  2. ^ Change for a Sand Dollar? in Science Magazine 13 marzo 2008.
biologia Portale Biologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biologia