Gail Simone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gail Simone

Gail Simone (Oregon, 29 luglio 1974) è una fumettista statunitense.

Conosciuta per aver scritto la serie DC Birds of Prey, tra gli altri suoi lavori figurano Segreti Sei, Welcome to Tranquility, The All-New Atom, e Deadpool. Nel 2007 ha iniziato a scrivere Wonder Woman.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Primi Lavori[modifica | modifica wikitesto]

Parrucchiera che ha studiato teatro al college, Gail Simone all'inizio è stata notata dai fan grazie al suo sito Women in Refrigerators,[1] nel quale scriveva una lista di fumetti nei quali personaggi femminili erano vittime di aggressioni violente (stupro, omicidio...) o le cui aggressioni erano solo un elemento della trama con protagonista un personaggio maschile. Il sito l'ha messa in contatto con molte persone nell'industria del fumetto. La sua rubrica You'll All Be Sorry! appariva settimanalmente su Comic Book Resources.[2] Ha lavorato per la Bongo Comics, scrivendo numerosi episodi dei fumetti dei Simpsons.

Mainstream[modifica | modifica wikitesto]

A seguito del suo lavoro sui Simpsons, la Simone è entrata nel mondo dei fumetti mainstream con degli episodi di Deadpool.

Dopo una discussione con la Marvel, Gail Simone è passata alla DC Comics, dove le è stata affidata la serie Birds of Prey (a iniziare dal numero 56) che vede protagoniste un gruppo tutto al femminile composto da Black Canary, La Cacciatrice e Lady Blackhawk.

Inizia a scrivere Action Comics con John Byrne ai disegni. Continua con altri progetti, tra cui la miniserie Villains United del 2005 - parte del crossover Crisi infinita - nel quale riporta in vita Catman. Da questa miniserie, crea uno spin-off, dal titolo Secret Six (comics)Segreti Sei. Questa miniserie si rivela di gran successo e i fan chiedono una serie regolare, che inizia nel Settembre 2008.

Gail Simone ha anche scritto una serie su Atom, basata su un'idea di Grant Morrison e disegnata da John Byrne e in seguito da Mike Norton.

Il 12 aprile 2007, la DC ha annunciato che Simone sarà la nuova scrittrice regolare della terza serie di Wonder Woman, a partire dal numero 13.[3][4] Nel 2010 viene nominata scrittrice della nuova serie di Birds of Prey sotto il logo "Giorno Più Splendente".[5][6]

La Simone è stata sostituita su Wonder Woman da J. Michael Strazcynski, subito dopo il numero 600, ma continua a scrivere le serie regolari di Birds of Prey e Secret Six.

Altri media[modifica | modifica wikitesto]

La Simone ha scritto l'episodio Double Date di Justice League Unlimited, che vede Question, La cacciatrice, Freccia Verde e Black Canary protagonisti di un'avventura romantica caratterizzata da vendetta e gelosia.

Gail Simone ha scritto la trama del film, programmato per il 2009, di Wonder Woman[7].

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Tra i suoi lavori ci sono:

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2007, Thomasina Lindo di Welcome to Tranquility è stata nominata Miglior Personaggio Femminile ai Glyph Comics Awards.

Nel 2009, Gail Simone ha ricevuto il premio Friends of Lulu Hall of Fame.

Ha ricevuto diverse nomination al premio GLAAD per l'uso di personaggi LGBT.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Women in Refrigerators, su unheardtaunts.com.
  2. ^ The 'You'll All Be Sorry!' archives, Comic Book Resources
  3. ^ Matt Brady, Gail Simon Named New Wonder Woman Writer, Newsarama, 4 dicembre 2007. (archiviato dall'url originale il 15 aprile 2007).
  4. ^ Matt Brady, Simon's Wonder Woman Debut Pushed Back a Month, Newsarama, 14 agosto 2007. (archiviato dall'url originale il 27 agosto 2007).
  5. ^ Alex Segura, DCU in 2010: Welcome Back the Birds of Prey, su The Source, DC Comics.com, 13 gennaio 2010. URL consultato il 13 gennaio 2010.
  6. ^ Brendan McGuirk, Gail Simone Returns to 'Birds of Prey' in 2010 -- EXCLUSIVE, Comics Alliance, 13 gennaio 2010. URL consultato il 13 gennaio 2010.
  7. ^ Wonder Woman on IMDB, su imdb.com.
  8. ^ Villains United details at DC
  9. ^ Of Like Minds trade details at DC
  10. ^ Sensei & Student trade details at DC
  11. ^ Between Dark & Dawn trade details at DC
  12. ^ The Battle Within trade details at DC
  13. ^ Perfect Pitch trade details at DC
  14. ^ Blood and Circuits trade details at DC
  15. ^ Dead of Winter trade details at DC
  16. ^ Welcome to Tranquility Volume 1 trade details at DC
  17. ^ Welcome to Tranquility Volume 2 trade details at DC
  18. ^ The Circle hardcover details Archiviato il 26 febbraio 2009 in Internet Archive. at DC
  19. ^ The Circle trade details at DC
  20. ^ End of the Earth hardcover details Archiviato il 23 febbraio 2009 in Internet Archive. at DC
  21. ^ Rise of the Olympian trade details at DC. Note: Site incorrectly identifies this volume's contents as issues #20-27.
  22. ^ Warkiller trade details at DC.
  23. ^ Contagion trade details at DC.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN26787099 · ISNI: (EN0000 0000 7250 169X · LCCN: (ENno2004121045 · GND: (DE1052831680 · BNF: (FRcb15108329h (data)