Francesco Paolo Nicolai

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Francesco Paolo Nicolai
arcivescovo della Chiesa cattolica
Template-Archbishop.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Natoa Bitetto
Nominato vescovo21 luglio 1704 da papa Clemente XI
Consacrato vescovo3 agosto 1704 dal cardinale Sperello Sperelli
Elevato arcivescovo2 settembre 1716 da papa Clemente XI
Deceduto11 agosto 1731 a Conza
 

Francesco Paolo Nicolai (Bitetto, ... – Conza della Campania, 11 agosto 1731) è stato un arcivescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Bitetto, dalla sedia canonicale della chiesa metropolitana di Bari fu promosso alla propositura nullius di Canosa nel 1689. Nel 1704 fu nominato vescovo di Capaccio, quindi nel 1716 fu trasferito all'arcidiocesi di Conza dove, durante il suo episcopato, fu inaugurato il seminario diocesano a Sant'Andrea di Conza. Morì nel 1731.

Coleti, nelle sue addizioni all'Ughelli, negli arcivescovi di Conza elogia questo prelato sia per la sua vasta conoscenza che per lo zelo con cui amministrava il popolo.

Nella cappella di Santa Maria della Stella a Canneto vi è un monumento eretto alla sua memoria e un'iscrizione in latino che ricorda le sue gesta e i suoi meriti.[1]

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Michele Garruba, Serie critica de' sacri pastori Baresi, Bari, Tipografia Fratelli Cannone.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàSBN IT\ICCU\BVEV\067158