Francesco Grandjacquet

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Francesco Grandjacquet (Roma, 21 aprile 1904Roma, 21 dicembre 1991) è stato un attore cinematografico italiano, attivo a partire dagli anni quaranta.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È stato interprete del ruolo del tipografo-partigiano Francesco, fidanzato della protagonista Pina (Anna Magnani), in Roma città aperta, film diretto da Roberto Rossellini nel 1945.

Non ha avuto un'eclatante carriera ma la sua attività come attore cinematografico si è sviluppata in un arco di due decenni, fra il 1943 e il 1962.

È citato nel documentario di montaggio del 2000, diretto da Carlo Lizzani, Roberto Rossellini: Frammenti e battute.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]