Formica (zoologia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Formica
Formica rufa detail.jpg
Una operaia di Formica rufa
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Protostomia
Phylum Arthropoda
Subphylum Tracheata
Superclasse Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Endopterygota
Superordine Oligoneoptera
Sezione Hymenopteroidea
Ordine Hymenoptera
Sottordine Apocrita
Sezione Aculeata
Superfamiglia Vespoidea
Famiglia Formicidae
Sottofamiglia Formicinae
Genere Formica
Linnaeus, 1758
Sinonimi

Adformica
Lomnicki, 1925
Captaformica
Müller, 1923
Coptoformica
Müller, 1923
Formicina
Shuckard, 1840
Neoformica
Wheeler, 1913
Raptiformica
Forel, 1913
Raptoformica
Forel, 1913
Reptiformica
Forel, 1913
Selviformica
Forel, 1913
Servifomica
Forel, 1913
Serviformica
Forel, 1913

Specie

Vedi testo

Formica Linnaeus, 1758 è un genere di insetti imenotteri appartenente alla famiglia Formicidae.[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Il genere Formica ha una distribuzione cosmopolita essendo presente in tutti i continenti eccetto l'Antartide.[1]

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Il genere comprende le seguenti specie viventi:[1]

Sono inoltre note le seguenti specie fossili:[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Genus: Formica, su antweb.org. URL consultato il 20 febbraio 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4188964-2