Food truck

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il food truck o camion di cibo o chiosco-furgone o camion-ristorante è un concetto importato dalla California[senza fonte] di camioncino itinerante con cucina attrezzata proponente pasti di varia natura.

Il food truck può avere ogni dimensione possibile, dagli autobus a due piani agli ape car, ed è quasi sempre disegnato con grafica e dipinti colorati; oltre ad offrire pasti a prezzi variabli, il suo successo è dovuto anche ai servizi di rete sociale dove sono comunicati in diretta i vari spostamenti.

Poco in voga in Europa, ora il concetto ha conquistato alcuni grandi chef [1] europei che nei camion-ristorante fanno assaggiare le loro specialità. Nelle città del Canada e degli Stati Uniti, ad esempio a New York, i food truck conoscono una forte crescita e sono presenti in ogni metro quadrato disponibile, soprattutto a Midtown in pausa pranzo[2].

L'ultimo week-end di maggio 2014, si è svolta, a Milano, il primo festival europeo interamente dedicato ai food truck[3].

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ I sei top chef di Cultorama, Arnoldo Mondadori. URL consultato il 29-06-2014.
  2. ^ Boom di street food a New York. Con un’app ecco il camioncino più vicino, Puntarella Rossa. URL consultato il 29-06-2014.
  3. ^ Il cibo di strada diventa gourmet: a Milano il primo festival europeo dei Food truck, Il Sole 24 ore. URL consultato il 29-06-2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]