Floresville

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Floresville (Texas))
Jump to navigation Jump to search
Floresville
city
(EN) City of Floresville
Floresville – Veduta
Il serbatoio idrico a torre di Floresville
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of Texas.svg Texas
ConteaWilson
Amministrazione
SindacoSherry Castillo
Territorio
Coordinate29°08′11.04″N 98°09′28.08″W / 29.1364°N 98.1578°W29.1364; -98.1578 (Floresville)Coordinate: 29°08′11.04″N 98°09′28.08″W / 29.1364°N 98.1578°W29.1364; -98.1578 (Floresville)
Altitudine119 m s.l.m.
Superficie14,87 km²
Abitanti6 448 (2010)
Densità433,62 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale78114
Prefisso830
Fuso orarioUTC-6
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Floresville
Floresville
Floresville – Mappa
Sito istituzionale

Floresville è un comune (city) degli Stati Uniti d'America e capoluogo della contea di Wilson nello Stato del Texas. La popolazione era di 6.448 abitanti al censimento del 2010. La città fa anche parte dell'area metropolitana di San Antonio.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo lo United States Census Bureau, la città ha una superficie totale di 14,87 km², dei quali 14,84 km² di territorio e 0,02 km² di acque interne (0,16% del totale).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'area fu colonizzata dall'immigrato delle Canarie, Don Francisco Flores de Abrego, che fondò la sede del ranch a sei miglia a nord-ovest del sito dell'attuale Floresville nel XVIII secolo. Nel 1833 il nucleo della città comprendeva la casa di Flores, una cappella e un cimitero. La comunità fu chiamata Lodi e servì come capoluogo della contea di Wilson dal 1867 al marzo 1871, e di nuovo dal luglio 1871 al 1873. Nel 1867 fu fondata Floresville, dal nome della famiglia Flores; il suo sito includeva parte dell'area conosciuta come Lodi. Agli inizi degli anni 1870 il sito della città fu mappato e progettato. A quel tempo un importante cittadino, Andrew G. Pickett, proprietario di un ranch con un sistema di irrigazione, iniziò a raccogliere arachidi. Nel 1872 fu istituito l'ufficio postale di Floresville. Nel novembre 1873 gli elettori della contea fecero di Floresville il capoluogo della contea. Negli anni 1870 la Floresville Academy offriva diversi livelli di istruzione. Lo sviluppo accelerò nel 1883, quando la San Antonio and Aransas Pass Railway annunciò l'intenzione di costruire una linea attraverso la città. Nel 1885 Floresville aveva due hotel, diversi negozi, un settimanale chiamato Chronicle, due sgranatrici di cotone a vapore e mulini per cereali e una popolazione di 400 abitanti. La città fu incorporata nel 1890, quando la popolazione riportata era di 1.500 abitanti. Una scuola di cinque insegnanti era in funzione nel 1896, quando aveva un'iscrizione di 206 studenti[1].

La città continuò a crescere durante i primi anni del XX secolo, sostenuta dal settore del cotone e dell'allevamento, e nel 1910 aveva due banche e una popolazione di 1.800 abitanti. Le arachidi furono piantate come coltura in contanti nella regione circostante intorno al 1915 e negli anni successivi i residenti soprannominarono Floresville la "capitale delle arachidi del Texas". Tra il 1930 e il 2000 la città è cresciuta costantemente, da 1.581 abitanti nel 1931 a 1.935 nel 1952; 2.980 nel 1965; 5.414 nel 1990; e 5.868 nel 2000. Nel 2000 vi erano 342 imprese certificate. La città serve un mercato per i produttori di arachidi, piccoli cereali e bestiame. Molti residenti ora vanno al lavoro a San Antonio. Floresville è meglio conosciuta per il suo annuale Peanut Festival, inaugurato nel 1938, che attira da 10.000 a 15.000 visitatori ogni anno[1].

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento[2] del 2010, la popolazione era di 6.448 abitanti.

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento del 2010, la composizione etnica della città era formata dall'85,61% di bianchi, l'1,64% di afroamericani, lo 0,65% di nativi americani, lo 0,23% di asiatici, lo 0% di oceanici, il 9,01% di altre razze, e il 2,85% di due o più etnie. Ispanici o latinos di qualunque razza erano il 65,14% della popolazione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN151264311
Texas Portale Texas: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Texas