Festival da Canção 2015

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Festival da Canção 2015
20150520 ESC 2015 Leonor Andrade 3452.jpg
EdizioneXLIX (49ª)
PeriodoSemifinali
3 marzo 2015
5 marzo 2015
Finale
7 marzo 2015
SedeConvento del Beato António, Lisbona, Portogallo Portogallo
Estúdio 2, Lisbona, Portogallo Portogallo
PresentatoreJorge Gabriel
Joana Teles
José Carlos Malato
Sílvia Alberto
Júlio Isidro
Catarina Furtado
Trasmissione TVRTP
Partecipanti12
VincitoreLeonor Andrade con Há um mar que nos separa
SecondoTeresa Radamanto con Um fado em Viena
TerzoGonçalo Tavares con Tu tens uma mágica
Cronologia
20142017

La quarantanovesima edizione del Festival da Canção si è tenuta tra il 3 e il 7 marzo 2015 a Lisbona e ha decretato il rappresentante del Portogallo all'Eurovision Song Contest 2015 di Vienna.

La vincitrice è stata Leonor Andrade con Há um mar que nos separa.[1]

Organizzazione[modifica | modifica wikitesto]

La città che ha ospitato il Festival da Canção 2015

Il 27 luglio 2014 l'emittente portoghese Rádio e Televisão de Portugal (RTP) ha confermato la partecipazione del Portogallo all'Eurovision Song Contest 2015, ospitato dalla capitale austriaca di Vienna.[2]

Come in passato RTP ha dichiarato, nel mese di gennaio 2015, che il Festival da Canção avrebbe selezionato il rappresentante eurovisivo della nazione, e per lo scopo l'emittente ha invitato 12 compositori per produrre le canzoni che avrebbero preso parte alla selezione.[3]

Il festival si è articolato in tre serate: due semifinali, ospitate dal convento del Beato António di Lisbona e presentate da Jorge Gabriel e Joana Teles (prima semifinale) e da José Carlos Malato e Sílvia Alberto (seconda semifinale), e una finale, ospitata dall'Estúdio 2 di RTP sempre a Lisbona e presentata da Júlio Isidro e Catarina Furtado. La finale si è articolata a sua volta in finale e superfinale, alla quale hanno avuto accesso i tre cantanti selezionati da televoto e giuria. Tutte e tre le serate sono state trasmesse da RTP1 e sul sito web del canale televisivo.

Nelle semifinali e in finale il voto è stato dato da una giuria di compositori, che ha selezionato un finalista, e dal televoto, che ha selezionato gli altri due finalisti.

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

La lista dei 12 partecipanti è stata divulgata il 19 febbraio 2015[4]:

Artista Brano Lingua Traduzione Compositori
Adelaide Ferreira Paz Portoghese Pace Adelaide Ferreira
Diana Piedade Maldito tempo Portoghese Maledetto tempo Carlos Massa
Filipa Baptista A noite intera Portoghese Tutta la notte Augusto Madureira
Filipe Gonçalves Dança Joana Portoghese Balla Joanna Héber Marques
Gonçalo Tavares Tu tens uma mágica Portoghese Tu hai un qualcosa di magico Gonçalo Tavares e José Cid
José Freitas Mal menor (Ninguém me guia à razão) Portoghese Male minore (Nessuno mi guida a ragionare) Diogo Rodrigues
Leonor Andrade Há um mar que nos separa Portoghese C'è un mare che ci separa Miguel Gameiro
Rita Seidi Lisboa, Lisboa Portoghese Lisbona, Lisbona Sara Tavares e Kalaf Epalanga
Rubi Machado Quando a lua voltar a passar Portoghese Quando ripassa la luna Sebastião Antunes
Simone de Oliveira À espera das canções Portoghese Aspettando le canzoni Renato Júnior e Tiango Torres da Silva
Teresa Radamanto Um fado em Viena Portoghese Un fado a Vienna Fernando Abrantes e Jorge Mangorrinha
Yola Dinis Outra vez primavera Portoghese Di nuovo primavera Nuno Feist e Marques da Silva

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Prima semifinale[modifica | modifica wikitesto]

La prima semifinale si è tenuta alle 21:00 (UTC+0) del 3 marzo 2015 presso il convento del Beato António di Lisbona ed è stata presentata da Jorge Gabriel e Joana Teles. È stata trasmessa da RTP1 e dal sito web dell'emittente.[5]

Si sono qualificati per la finale: Leonor Andrade, Yola Dinis e Gonçalo Tavares.[6]

  •      Televoto

  •      Giuria

# Artista Brano Posizione
1 Rita Seidi Lisboa, Lisboa 6
2 Leonor Andrade 'Há um mar que nos separa 1
3 Filipa Baptista A noite inteira 3
4 Yola Dinis Outra vez primavera 2
5 Gonçalo Tavares Tu tens uma mágica 5
6 Adelaide Ferreira Paz 4

Seconda semifinale[modifica | modifica wikitesto]

La seconda semifinale si è tenuta alle 21:00 (UTC+0) del 5 marzo 2015 presso il convento del Beato António di Lisbona ed è stata presentata da JJosé Carlos Malato e Sílvia Alberto. È stata trasmessa da RTP1 e dal sito web dell'emittente.[7]

Si sono qualificati per la finale: Leonor Andrade, Yola Dinis e Gonçalo Tavares.[8]

  •      Televoto

  •      Giuria

# Artista Brano Posizione
1 Rubi Machado Quando a lua voltar a passar 6
2 José Freitas Mal menor (Ninguém me guia à razão) 5
3 Teresa Radamanto Um fado em Viena 1
4 Simone de Oliveira À espera das canções 2
5 Filipe Gonçalves Dança Joana 3
6 Diana Piedade Maldito tempo 4

Finale[modifica | modifica wikitesto]

La finale del Festival si è tenuta il 7 marzo 2015 presso gli studi televisivi di RTP a Lisbona ed è stata presentata da Júlio Isidro e Catarina Furtado.

  •      Televoto

  •      Giuria

# Artista Brano Posizione
1 José Freitas Mal menor (Ninguém me guia à razão) 6
2 Yola Dinis Outra vez primavera 4
3 Leonor Andrade Há um mar que nos separa 1
4 Simone de Oliveira À espera das canções 3
5 Teresa Radamanto Um fado em Viena 2
6 Gonçalo Tavares Tu tens uma mágica 5

Superfinale[modifica | modifica wikitesto]

# Artista Brano Posizione
1 Leonor Andrade Há um mar que nos separa 1
2 Teresa Radamanto Um fado em Viena 2
3 Gonçalo Tavares Tu tens uma mágica 3

All'Eurovision Song Contest[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Eurovision Song Contest 2015.

Verso l'evento[modifica | modifica wikitesto]

Il 26 gennaio 2015 si è tenuto il sorteggio che ha determinato la composizione delle due semifinali e i rispettivi ordini di esibizione. Il Portogallo è stato sorteggiato per l'esibizione nella seconda semifinale al 7º posto, dopo Malta e prima del Montenegro.[9]

Leonor Andrade durante la conferenza stampa

Performance[modifica | modifica wikitesto]

Leonor Andrade ha adottato un abito piuttosto simile a quello utilizzato al Festival ed è stata accompagnata sul palco da quattro coristi: Pedro Mimoso, Ricardo Quintas, Tânia Tavares e Carla Ribeiro[10], disposti su un'unica fila immobile in secondo piano alla destra della cantante. Lo schermo retrostante ha riprodotto le immagini di una grande città.[11]

Le prove si sono tenute il 13 e il 16 maggio 2015.[12]

Il Portogallo si è esibito 7º nella seconda semifinale, classificandosi 14º con 19 punti e non qualificandosi per la finale.[13]

Giuria e commentatori[modifica | modifica wikitesto]

La giuria portoghese per l'Eurovision Song Contest 2015 è stata composta da[10]:

L'intero evento è stato trasmesso su RTP1, RTP Internacional e RTP África, anche se la prima semifinale non è stata trasmessa dal vivo, con il commento di Hélder Reis e Ramon Galarza.[14] La portavoce dei voti nella finale è stata Suzy (rappresentante del Portogallo all'Eurovision 2014).[15]

Voto[modifica | modifica wikitesto]

Punti assegnati al Portogallo[modifica | modifica wikitesto]

2ª semifinale
Punteggio (19)[13]
12 10 8 7 6
5 4 3 2 1

Punti assegnati dal Portogallo[modifica | modifica wikitesto]

2ª semifinale[13]
Punti Paese
12 Svezia Svezia
10 Israele Israele
8 Norvegia Norvegia
7 Lettonia Lettonia
6 Cipro Cipro
5 Montenegro Montenegro
4 Slovenia Slovenia
3 Azerbaigian Azerbaigian
2 Polonia Polonia
1 Rep. Ceca Repubblica Ceca
Finale[16]
Punti Paese
12 Italia Italia
10 Russia Russia
8 Svezia Svezia
7 Israele Israele
6 Norvegia Norvegia
5 Belgio Belgio
4 Romania Romania
3 Spagna Spagna
2 Lettonia Lettonia
1 Estonia Estonia

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Robyn Gallagher, Portugal: Leonor Andrade wins Festival da Canção with “Há um mar que nos separa”, in Wiwibloggs, 8 marzo 2015. URL consultato il 23 agosto 2019.
  2. ^ (PT) Nelson Costa, Portugal Participa no ESC2015, in ESC Portugal, 27 luglio 2014. URL consultato il 23 agosto 2019.
  3. ^ (EN) Sanjay Jiandani, Portugal: RTP opts for national selection- NF in March, in ESCToday, 17 gennaio 2015. URL consultato il 23 agosto 2019.
  4. ^ (EN) Daniel Doyle, Portugal: RTP reveals Festival da Canção 2015 contestants, in ESCToday, 20 febbraio 2015. URL consultato il 23 agosto 2019.
  5. ^ (EN) Fiona Galliford, Watch now: First semi-final of Festival da Canção, in ESCToday, 3 marzo 2015. URL consultato il 23 agosto 2019.
  6. ^ (EN) Fernando Méndez, Portugal: The first finalists of Festival da Canção 2015, in ESCToday, 3 marzo 2015. URL consultato il 23 agosto 2019.
  7. ^ (EN) Fernando Méndez, Watch now: Second semi-final of Festival da Canção, in ESCToday, 5 marzo 2019. URL consultato il 23 agosto 2019.
  8. ^ (EN) Fiona Galliford, Portugal: Festival da Canção semi-final 2 results, in ESCToday, 5 marzo 2015. URL consultato il 23 agosto 2019.
  9. ^ (EN) Allocation Draw results: Who's in which Semi-Final?, in Eurovision Song Contest, 26 gennaio 2015. URL consultato il 23 agosto 2019.
  10. ^ a b (EN) Eurovision Song Contest 2015 - Portogallo, su eurovisionworld.com, Eurovision World. URL consultato il 23 agosto 2019.
  11. ^ (EN) Marco Brey, Portugal: Between Romance and Heartbreak, in Eurovision Song Contest, 13 maggio 2015. URL consultato il 23 agosto 2019.
  12. ^ (EN) Victor Escudero, Powerful emotions from Portugal, in Eurovision Song Contest, 16 maggio 2015. URL consultato il 23 agosto 2019.
  13. ^ a b c (EN) Punteggi assegnati e ricevuti dal Portogallo nella prima semifinale, Eurovision Song Contest. URL consultato il 23 agosto 2019.
  14. ^ (PT) João Diogo, Portugal: Ramon Galarza acompanha Hélder Reis nos comentários ao ESC2015, in ESC Portugal, 11 maggio 2015. URL consultato il 23 agosto 2019.
  15. ^ (EN) Gordon Roxburgh, "Good evening Vienna" - Voting order revealed, in Eurovision Song Contest, 23 maggio 2015. URL consultato il 23 agosto 2019.
  16. ^ (EN) Punti assegnati dal Portogallo nella finale, Eurovision Song Contest. URL consultato il 23 agosto 2019.