Fernando Nizza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fernando Nizza
Fernando Nizza - FBC Juventus.jpg
Nizza alla Juventus
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Carriera
Squadre di club1
1905-19?? Juventus II ? (?)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Fernando (Donato Fernando) Nizza (Torino, 9 aprile 1884[1]17 agosto 1943) è stato un calciatore e dirigente sportivo italiano, nono presidente della Juventus insieme a Gioacchino Armano e Sandro Zambelli.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nizza entrò nella società calcistica Juventus intorno al 1905, militando nella squadra riserve del club bianconero, senza mai riuscire ad esordire in prima squadra.

Ritiratosi dall'attività agonistica, durante il periodo della prima guerra mondiale fu membro del Comitato Presidenziale di Guerra, che sostituiva il ruolo del presidente societario: di questo comitato faceva parte Nizza, insieme a Gioacchino Armano e Sandro Zambelli.

Muore nel 1943, nascosto durante le persecuzioni razziali, mentre arrestano suo fratello Umberto che verrà deportato ad Auschwitz.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ geni.com Fernando Nizza

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Renato Tavella, Dizionario della grande Juventus, Newton & Compton Editore, 2007 (edizione aggiornata)
  • Renato Tavella, Nasce un mito: Juventus!, Newton & Compton Editori, Ariccia, 2005, ISBN 88-541-0270-9

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]