Felice Franzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Felice Franzi

Felice Franzi (Viggiù, 15 giugno 1841Milano, 11 febbraio 1918) è stato un imprenditore italiano, fondatore della Valigeria “Franzi[1].

Biografia[1][modifica | modifica wikitesto]

Figlio di Rocco Franzi, cresce a Milano dove il padre possiede un negozio di valigie e bauli in Via Arcivescovado, in prossimità di piazza Duomo.[2]

Nel 1864 fonda la “Valigeria Franzi” nei pressi di via Manzoni.[3][1]

Felice Franzi riceve diverse onorificenze dalla Casa Reale dei Savoia, fino a diventare Grande Ufficiale della Corona d'Italia. Nel 1905 viene insignito anche della Croce di Cavaliere al Merito del Lavoro.[2]

Onorificenze[2][modifica | modifica wikitesto]

Grande ufficiale OCI BAR.svg Grande ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia

OrdineLavoro.png Cavaliere al merito agrario, industriale e commerciale (1905)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Felice Franzi: stabilimento in articoli da viaggio : fornitore delle L. L. M. M. il Re e la Regina, e delle L. L. A. A. R. R. il Duca d'Aosta, il Duca degli Abruzzi, il Conte di Torino : [casa fondata nel 1864]., Stab. tipo-litografico Macchi e Cavalli, 1° gennaio 1896. URL consultato il 05 maggio 2017.
  2. ^ a b c Artefici del lavoro italiano - Vol II - A cura dell'Istituto di Arti e Mestieri per gli orfani dei lavoratori italiani caduti in guerra " F. D. Roosvelt" - s.p.a tipografica Castaldi - Roma 1962, Volume II.
  3. ^ Andrea Guolo, ”La Borsa racconta. Storia e protagonisti di mezzo secolo di pelletteria”, Franco Angeli Editore, 2007.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie