Federico di Hohenzollern-Sigmaringen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Federico di Hohenzollern-Sigmaringen
Frédéric de Hohenzollern-Sigmaringen.jpg
NascitaInzigkofen[1][2], 25 giugno 1843[3]
MorteMonaco di Baviera[1][2], 2 dicembre 1904[3]
Luogo di sepolturaKloster Hedingen, Hohenzollern-Sigmaringen
Dati militari
Paese servitoRegno di Prussia
Forza armataEsercito prussiano
Unitàcavalleria
Anni di servizio1862-1893
Gradogenerale
GuerreGuerra austro-prussiana
Guerra franco-prussiana
voci di militari presenti su Wikipedia

Federico Eugenio Giovanni di Hohenzollern-Sigmaringen (in tedesco Friedrich Eugen Johann von Hohenzollern-Sigmaringen[1][2]; Inzigkofen, 25 giugno 1843Monaco di Baviera, 2 dicembre 1904) è stato un generale tedesco, un membro della casa di Hohenzollern-Sigmaringen.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era il figlio di Carlo Antonio di Hohenzollern-Sigmaringen[1][2], e di sua moglie, Giuseppina di Baden[1][2]. Alla fine di settembre del 1859, il principe si trasferì a Bonn, dove completò i suoi studi. Negli anni 1861-1864, Federico fece lunghi viaggi in Austria, Italia, Svizzera e Inghilterra. Negli anni 1860 e 1870, Federico viaggiò anche in Italia, Egitto e Grecia.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nell'autunno del 1862, Federico intraprese la carriera militare nell'esercito prussiano e, con il grado di sottotenente, fu assegnato al V° reggimento di Uhlan della Westfalia a Düsseldorf. Con questo reggimento Federico nel 1866 prese parte alla guerra austro-prussiana. Nella primavera del 1870, fu trasferito al I° Reggimento dei Dragoni e gli fu assegnato il grado di capitano. Alcuni mesi dopo, nel 1870 prese parte alla guerra con la Francia. Dal 17 giugno 1889 al 21 settembre 1893, Federico comandò la XXIIa divisione.

Suo padre stava pensando di proporre non solo il primogenito di Leopoldo, ma anche Federico come candidato al trono di Spagna. All'inizio, Leopoldo non mostrò alcun interesse, perché era sposato con la principessa portoghese Antonia, che rifiutò questa idea dalle convinzioni patriottiche. La regina Vittoria e il Kaiser Guglielmo I erano piuttosto scettici riguardo a questi piani. Carlo Antonio ha invano riposto le sue speranze su Federico, che decise di rifiutare la corona spagnola.

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Sposò, il 21 giugno 1879 a Ratisbona[1][2], Luisa di Thurn und Taxis (1 giugno 1859-20 giugno 1948), figlia di Massimiliano Antonio di Thurn und Taxis e di Elena di Wittelsbach. Non ebbero figli[1][2].

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Federico di Hohenzollern-Sigmaringen Padre:
Carlo Antonio di Hohenzollern-Sigmaringen
Nonno paterno:
Carlo di Hohenzollern-Sigmaringen
Bisnonno paterno:
Antonio Aloisio Hohenzollern-Sigmaringen
Trisavolo paterno:
Carlo Federico di Hohenzollern-Sigmaringen
Trisavola paterna:
Giovanna di Hohenzollern-Berg
Bisnonna paterna:
Amalia Zefirina di Salm-Kyrburg
Trisavolo paterno:
Filippo Giuseppe di Salm-Kyrburg
Trisnonna paterna:
Maria Theresa di Hornes
Nonna paterna:
Maria Antonietta Murat
Bisnonno paterno:
Pierre Murat
Trisavolo paterno:
Pierre Murat
Trisavola paterna:
Jeanne Loubières
Bisnonna paterna:
Louise d'Astorg
Trisavolo paterno:
Aymeric d'Astorg
Trisavola paterna:
Marie Alanyou
Madre:
Giuseppina di Baden
Nonno materno:
Carlo II di Baden
Bisnonno materno:
Carlo Luigi di Baden
Trisavolo materno:
Carlo Federico di Baden
Trisavola materna:
Carolina Luisa d'Assia-Darmstadt
Bisnonna materna:
Amalia d'Assia-Darmstadt
Trisavolo materno:
Luigi IX d'Assia-Darmstadt
Trisavola materna:
Carolina di Zweibrücken-Birkenfeld
Nonna materna:
Stefania di Beauharnais
Bisnonno materno:
Claude de Beauharnais
Trisavolo materno:
Claude de Beauharnais
Trisavola materna:
Marie Anne Mouchard de Chaban
Bisnonna materna:
Claudine de Lézay-Marnézia
Trisavolo materno:
Claude de Lézay-Marnézia
Trisavola materna:
Marie-Claudine de Nettancourt

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze prussiane[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordine dell'Aquila Nera - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine dell'Aquila Nera
Cavaliere dell'Ordine di Hohenzollern - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine di Hohenzollern

Titoli e stili[modifica | modifica wikitesto]

  • 25 giugno 1843-3 settembre 1869: Sua Altezza Serenissima Principe Federico di Hohenzollern-Sigmaringen
  • 3 settembre 1869-2 dicembre 1904: Sua Altezza Serenissima il Principe Federico di Hohenzollern

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g Darryl Lundy, Friedrich Prinz von Hohenzollern-Sigmaringen, ThePeerage.com, 22 novembre 2008. URL consultato il 15 dicembre 2008.
  2. ^ a b c d e f g Paul Theroff, HOHENZOLLERN, Paul Theroff's Royal Genealogy Site. URL consultato il 15 dicembre 2008.
  3. ^ a b portal.dnb.de

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN221080457 · GND (DE1017716633 · WorldCat Identities (EN221080457