Esiliiga 2011

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Esiliiga 2011
Competizione Esiliiga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 21ª
Organizzatore EJL
Date dal marzo 2011
al novembre 2011
Luogo Estonia Estonia
Partecipanti 10
Risultati
Vincitore Kalev Tallinn
(1º titolo)
Promozioni Kalev Tallinn
Retrocessioni TJK Legion
Warrior Valga
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2010 2012 Right arrow.svg

L'Esiliiga 2011 è stata la 21ª edizione della seconda divisione del campionato di calcio estone e si è disputata tra marzo e novembre 2011. Il campionato è stato vinto dal Kalev Tallinn, tornato in Meistriliiga dopo due anni di assenza.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre promosse dalla II Liiga 2010 sono Puuma Tallinn e Infonet, che fino alla stagione precedente giocava come Atletik Tallinn. Dalla Meistriliiga è retrocesso il Lootus Kohtla-Järve che prende il posto dell'Ajax Lasnamäe. La squadra Vaprus Pärnu si ridenomina Pärnu Linnameeskond.

Club Città Stadio Posizione 2010
Flora Tallinn II Tallinn Sportland Arena 2° in Esiliiga 2010
Infonet Tallinn Stadio Lasnamäe 2° nel girone Nord/Est di II Liiga 2010
Kalev Tallinn Tallinn Kalevi Keskstadioon 5° in Esiliiga 2010
Kiviõli Tamme Auto Kiviõli Kiviõli Stadium 4° in Esiliiga 2010
Levadia Tallinn 2 Tallinn Stadio Maarjamäe 1° in Esiliiga 2010
Lootus Kohtla-Järve Spordikeskuse Stadioon 10° in Meistriliiga 2010
Pärnu Pärnu Stadio Pärnu Kalev 7° in Esiliiga 2010
Puuma Tallinn Tallinn Stadio Lasnamäe SPK 1° nel girone Nord/Est di II Liiga 2010
TJK Legion Tallinn Stadio Wismari 6° in Esiliiga 2010
Warrior Valga Valga Valga Kungla Stadioon 8° in Esiliiga 2010, retrocesso dopo
i play-out e ripescato

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Kalev Tallinn 73 36 21 10 5 102 39 +63
1rightarrow blue.svg 2. Infonet 68 36 19 11 6 101 47 +54
3. Kiviõli Tamme Auto 67 36 21 4 11 73 61 +36
4. Levadia Tallinn 2 * 60 36 16 12 8 67 43 +24
5. Flora Tallinn II * 58 36 17 7 12 70 51 +19
6. Puuma Tallinn 54 36 15 9 12 81 72 +9
7. Lootus 38 36 9 11 16 59 75 -16
1rightarrow blue.svg 8. Pärnu 35 36 8 11 17 55 63 -8
1downarrow red.svg 9. TJK Legion 27 36 7 6 23 44 104 -60
1downarrow red.svg 10. Warrior Valga 16 36 3 7 26 34 131 -97

(*)squadra ineleggibile per la promozione.

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Infonet 0 - 1 Kuressaare Tallinn, 13 novembre 2011
Kuressaare 4 - 1 Infonet Kuressaare, 19 novembre 2011

L'Infonet perde i play-off e rimane in Esiliiga.

Play-out[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Tammeka Tartu II 0 - 1 Pärnu Tartu, 13 novembre 2011
Pärnu 0 - 1 (4-5 dcr) Tammeka Tartu II Pärnu, 19 novembre 2011

Il Pärnu perde i play-out.

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]