Esiliiga 2014

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Esiliiga 2014
Competizione Esiliiga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 24ª
Organizzatore EJL
Date dal 2 marzo 2014
al 9 novembre 2014
Luogo Estonia Estonia
Partecipanti 10
Risultati
Vincitore Flora Tallinn II
(1º titolo)
Promozioni Pärnu
Tulevik Viljandi
Retrocessioni Puuma Tallinn
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2013 2015 Right arrow.svg

L'Esiliiga 2014 è stata la 24ª edizione della seconda divisione del campionato estone di calcio e si è disputata tra il 2 marzo e il 9 novembre 2014. Il Flora Tallinn II è stata la squadra vincitrice del campionato, ma dal momento che la prima squadra si trova nella massima serie non ha potuto beneficiare della promozione; sono state dunque ammesse in Meistriliiga il Pärnu Linnameeskond e, dopo i play-off, il Tulevik Viljandi.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Sette squadre, tra cui il Levadia Tallinn 2 detentore del titolo, hanno mantenuto il loro posto in Esiliiga, tra queste il Puuma Tallinn e il Kiviõli sono state ripescate dopo la retrocessione sul campo a causa della mancata iscrizione del Tartu SK 10 e del Tammeka Tartu II, rispettivamente 5° e 6° in Esiliiga 2013. Dalla Meistriliiga 2013 è invece retrocesso il Kuressaare, che prende il posto del Lokomotiv Jőhvi, promosso nella massima serie.

Club Città Stadio Posizione 2013
Flora Tallinn II Tallinn Sportland Arena 3º posto in Esiliiga 2013
Nõmme Kalju II Tallinn Stadio Hiiu 1º posto in Esiliiga B 2013
Irbis Kiviõli Kiviõli Kiviõli Staadion 10º posto in Esiliiga 2013 e successivamente ripescato
Kuressaare Kuressaare Stadio Kuressaare 10º posto in Meistriliiga 2013
Levadia Tallinn 2 Tallinn Stadio Maarjamäe 1º posto in Esiliiga 2013
Pärnu Pärnu Stadio Pärnu Kalev 2º posto in Esiliiga B 2013
Puuma Tallinn Tallinn Stadio Lasnamäe SPK 9º posto in Esiliiga 2013 e successivamente ripescato
Tarvas Rakvere Rakvere Stadio Rakvere 4º posto in Esiliiga 2013
Tulevik Viljandi Viljandi Stadio Viljandi 8º posto in Esiliiga 2013
Vaprus Vändra Vändra Stadio Vändra 7º posto in Esiliiga 2013

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Flora Tallinn II * 78 36 24 6 6 104 40 +64
2. Levadia Tallinn 2 * 68 36 20 8 8 102 52 +50
1uparrow green.svg 3. Pärnu 60 36 19 3 14 109 78 +31
4. Nõmme Kalju II * 57 36 17 6 13 69 62 +7
1uparrow green.svg 5. Tulevik Viljandi 51 36 14 9 13 53 51 +2
6. Kuressaare 47 36 14 5 17 69 81 -12
7. Irbis Kiviõli 47 36 12 11 13 72 82 -10
1rightarrow blue.svg 8. Tarvas Rakvere 46 36 12 10 14 61 65 -4
1rightarrow blue.svg 9. Vaprus Vändra 38 36 11 5 20 60 72 -12
1downarrow red.svg 10. Puuma Tallinn (-3) 10 36 2 7 27 32 148 -116

(*)squadra ineleggibile per la promozione.

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Viljandi
16 novembre 2014, ore 13:00 EET
Andata
Tulevik Viljandi0 – 0
referto
Lokomotiv JõhviViljandi linnastaadion (260 spett.)
Arbitro: Estonia Kristo Tohver

Kohtla-Järve
22 novembre 2014, ore 13:00 EET
Ritorno
Lokomotiv Jõhvi1 – 1
referto
Tulevik ViljandiAhtme Gümnaasiumi kunstmuru
Arbitro: Estonia Eiko Saar

Play-out[modifica | modifica wikitesto]

La sfida play-out prevista tra Tarvas Rakvere e HÜJK Emmaste (3° in Esiliiga B) non è stata disputata per la rinuncia dell'Emmaste, che ha deciso di mantenere la propria categoria.

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]