Ernesto Vegetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ernesto Vegetti (Nerviano, 24 ottobre 1943Borgomanero, 17 gennaio 2010) è stato un bibliografo, saggista e animatore italiano, considerato uno dei massimi conoscitori della fantascienza in Italia.[1][2][3]

« Quod non est in Catalogo non est in mundo »

(Ernesto Vegetti, in calce ai propri messaggi)

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ernesto Vegetti si è interessato di fantascienza dal 1956. Dal 1980, con l'Eurocon di Stresa, inizia la sua attività di organizzatore di convention. È stato membro dal 1981 e per molti anni presidente della World SF Italia, che dal 2012 ha intitolato a suo nome un premio per autori italiani di fantascienza.[4]

Ha curato oltre 50 bibliografie, per i maggiori editori italiani del settore, tra cui Armenia, Urania di Mondadori, Fanucci, Editrice Nord.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

[modifica | modifica wikitesto]

La sua opera principale è il Catalogo SF, Fantasy e Horror, anche conosciuto come Catalogo Vegetti, realizzato con la collaborazione di Pino Cottogni e Ermes Bertoni, online dal 1998, che rappresenta la principale fonte bibliografica del settore in lingua italiana.

Altri scritti[modifica | modifica wikitesto]

  • La produzione editoriale in Italia nel 1979, in Aliens. Rivista di Fantascienza, nº 5, Armenia, 1980.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Premio Europa Special 1980
  • Promoter-ESFS Award 1989

Premio Vegetti[modifica | modifica wikitesto]

Premia il miglior romanzo (o antologia personale) e il miglior saggio di fantascienza in lingua italiana pubblicati durante il biennio precedente. Istituito nel 2011 dalla World SF (l'associazione italiana dei professionisti della fantascienza)[5] in collaborazione con la famiglia Vegetti, viene consegnato durante l'annuale Italcon.[4][6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Letteratura Morto Ernesto Vegetti, guru della fantascienza, in ilGiornale.it. URL consultato il 02 gennaio 2017.
  2. ^ Il Blog di Urania » Blog Archive  » Ernesto Vegetti (1943-2010): una vita al servizio della fantascienza, su blog.librimondadori.it. URL consultato il 02 gennaio 2017.
  3. ^ Gianfranco de Turris, Ernesto Vegetti, principe della fantasia, in Centro Studi La Runa. URL consultato il 02 gennaio 2017.
  4. ^ a b Premio Vegetti : La Storia - Associazione World SF Italia, in Associazione World SF Italia. URL consultato il 02 gennaio 2017.
  5. ^ Associazione World SF Italia - ... per diffondere la Cultura della Fantascienza e del Fantastico, su Associazione World SF Italia. URL consultato il 02 gennaio 2017.
  6. ^ Premio Vegetti, saggi e romanzi finalisti, in Fantascienza.com. URL consultato il 02 gennaio 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN90380256 · SBN: IT\ICCU\UBOV\098893