Empire of the Sun (gruppo musicale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Empire of the Sun
Luke Steele 2013-05-31.jpg
Luke Steele degli Empire of the Sun in concerto nel 2013
Paese d'origine Australia Australia
Genere Indie rock
Musica elettronica
Synth pop
Periodo di attività 2008 – in attività
Etichetta Virgin Records, EMI
Album pubblicati 3
Studio 3
Sito web

Gli Empire of the Sun sono un duo australiano di musica elettronica, composto da Luke Steele dei The Sleepy Jackson e Nick Littlemore dei Pnau nel 2008 a Sydney.[1] Il nome del gruppo è ispirato dal romanzo omonimo del 1984 scritto da J. G. Ballard.[2]

Storia del gruppo[modifica | modifica wikitesto]

Luke Steele e Nick Littlemore si incontrarono nel 2000 in un bar a Sydney e dopo varie collaborazioni insieme decisero di lavorare definitivamente ad un loro progetto formando il duo nel 2007.

Il primo singolo del duo, intitolato Walking on a Dream è stato reso disponibile per il download digitale il 30 agosto 2008[3], ed ha ottenuto una buona programmazione da parte di diverse radio australiane, facendogli raggiungere la sedicesima posizione della classifica dei singoli australiana[4]. Il video del brano è stato girato a Shanghai in Cina[3] ed è stato diretto da Josh Logue. Il secondo singolo del gruppo, intitolato We Are the People, è stato pubblicato il 20 ottobre dello stesso anno.

L'album di debutto del gruppo, Walking on a Dream, è stato pubblicato il 4 ottobre 2008, mentre sei tracce dell'album erano state pubblicate sul Myspace del duo la settimana prima dell'uscita dell'album[5]. L'album ha debuttato nella classifica degli album australiani all'ottava posizione[6].

Il 5 dicembre 2008 il gruppo è apparso alla quarta posizione del sondaggio condotto dal sito della BBC Sound of 2009[7]

L'11 marzo 2013 hanno pubblicato sulla loro pagina ufficiale Facebook e su YouTube un primo trailer per il loro secondo album, Ice on the Dune, previsto per giugno 2013. Il nome del trailer è Discovery, nome utilizzato anche dal duo di musica elettronica Daft Punk, per marcare il legame della loro musica con quella dei due parigini. Non a caso la musica del trailer ricorda molto il french house. il 15 aprile pubblicano Alive, singolo di lancio di Ice on the Dune; il relativo videoclip è invece uscito il 29 aprile. Nel mese di settembre 2013 viene pubblicato il secondo singolo, DNA.[8]

Tra il 2014 ed il 2015 il gruppo ha lavorato alla composizione della colonna sonora del film Scemo & + scemo 2; successivamente è stato rivelato che il duo ha iniziato le sessioni di registrazione per il terzo album, provvisoriamente intitolato Every Ocean Tells a Story.

Nel 2016 sono tornati con il nuovo album Two Vines, uscito il 28 ottobre. I primi due singoli che precedono l'album, High and Low e Two Vines, sono stati pubblicati il 24 e il 25 agosto.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Nick Littlemore
Luke Steele
Attuale
Turnisti

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Colonne sonore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ The Sleepy Jackson's Luke Steele Returns With New Band, NME, 24 settembre 2008. URL consultato il 13 ottobre 2008.
  2. ^ Empire Of The Sun - Walking On A Dream, The Inspiration Room, 31 agosto 2008. URL consultato il 13 ottobre 2008.
  3. ^ a b (EN) Empire Of The Sun Biography, musichead.com.au, 2008. URL consultato il 13 ottobre 2008.
  4. ^ Empire Of The Sun - Walking On A Dream, acharts.us, 2008. URL consultato il 13 ottobre 2008.
  5. ^ Kachor, Kate, Empire Of The Sun Release Tracks Online, elevenmagazine.com.au, 29 settembre 2008. URL consultato il 13 ottobre 2008.
  6. ^ Empire Of The Sun - Walking On A Dream, acharts.us, 2008. URL consultato il 13 ottobre 2008.
  7. ^ (EN) BBC Sound of 2008: Empire of the Sun, BBC.co.uk, 5 dicembre 2008. URL consultato il 1º gennaio 2009.
  8. ^ DNA (Remixes) - EP, iTunes.com. URL consultato il 23 novembre 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN158731956 · GND: (DE16000098-1 · BNF: (FRcb15951189j (data)
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica