Elisabetta di Brandeburgo-Küstrin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Elisabetta di Brandeburgo-Küstrin

Elisabetta di Brandeburgo-Küstrin (29 agosto 1540Varsavia, 8 marzo 1578) era una principessa di Brandeburgo-Küstrin e margravia di Brandeburgo-Ansbach e di Brandeburgo-Kulmbach per matrimonio.

Famiglia[modifica | modifica wikitesto]

Era la figlia primogenita di Giovanni di Brandeburgo-Küstrin (1513-1571) e di sua moglie Caterina di Brunswick-Wolfenbüttel (1518-1574), figlia del duca Enrico V di Brunswick-Lüneburg.

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Il 26 dicembre 1558 Elisabetta sposò il margravio Giorgio Federico I di Brandeburgo-Ansbach (1539-1603) a Küstrin. Dal 1577, lavorò come governatrice nel Ducato di Prussia, a nome di Alberto Federico di Prussia, duca di Prussia.

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Elisabetta morì durante il suo soggiorno presso la corte di Varsavia, dove suo marito sarebbe stato insignito del titolo ducale dal re polacco Stefan Batory. Elisabetta fu sepolto nella Cattedrale di Königsberg. Suo marito ordinò allo scultore olandese Willem van Bloche la realizzazione di un monumento per la sua tomba che venne completata nel 1582.

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Giovanni I di Brandeburgo Alberto III di Brandeburgo  
 
Margherita di Baden  
Gioacchino I di Brandeburgo  
Margherita di Sassonia Guglielmo III di Sassonia  
 
Anna d'Asburgo  
Giovanni di Brandeburgo-Küstrin  
Giovanni di Danimarca Cristiano I di Danimarca  
 
Dorotea di Brandeburgo-Kulmbach  
Elisabetta di Danimarca  
Cristina di Sassonia Ernesto di Sassonia  
 
Elisabetta di Baviera  
Elisabetta di Brandeburgo-Küstrin  
Enrico IV di Brunswick-Lüneburg Guglielmo IV di Brunswick-Lüneburg  
 
Elisabetta di Stolberg-Werningerode  
Enrico V di Brunswick-Lüneburg  
Caterina di Pomerania-Wolgast Eric II di Pomerania-Wolgast  
 
Sofia di Pomerania-Stolp  
Caterina di Brunswick-Wolfenbüttel  
Enrico di Württemberg Ulrico V di Württemberg  
 
Elisabetta di Baviera-Landshut  
Maria di Württemberg  
Eva di Salm  
 
 
 

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN161759137 · ISNI (EN0000 0001 1959 2251 · CERL cnp01015678 · GND (DE118688618 · WorldCat Identities (ENviaf-161759137
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie