Elezioni parlamentari in Islanda del 1987

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Elezioni parlamentari in Islanda del 1987
Stato Islanda Islanda
Data 25 aprile
Partito Partito dell'Indipendenza Partito Progressista
Voti 41.490
27,2 %
28.902
18,9 %
Seggi
18
13
Primo ministro
Þorsteinn Pálsson (1987 - 1988)
Steingrímur Hermannsson (1988 - 1991)
Left arrow.svg 1983 1991 Right arrow.svg

Le elezioni parlamentari in Islanda del 1987 si sono tenute il 25 aprile. Esse hanno visto la vittoria del Partito dell'Indipendenza; a seguito dell'esito elettorale, Primo ministro è divenuto Þorsteinn Pálsson. Questi è stato sostituito nel 1988 da Steingrímur Hermannsson.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Liste Voti % Seggi
Partito dell'Indipendenza 41.490 27,2 18
Partito Progressista 28.902 18,9 13
Alleanza Socialdemocratica 23.265 15,2 10
Alleanza Popolare 20.387 13,3 8
Partito dei Cittadini 16.588 10,9 7
Partito delle Donne 15.470 10,1 6
Associazione per l'Uguaglianza e la Giustizia Sociale 1.893 1,2 1
Altri 4.727 3,1 -
Totale 152.722 63