Elezioni parlamentari in Iran del 1992

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Elezioni parlamentari in Iran del 1992
Stato Iran Iran
Data 10 aprile - 8 maggio 1992
Mahdavi Kani in 1981.jpg Karubi2.jpg
Candidati Mohammad-Reza Mahdavi Kani Mehdi Karroubi
Partito Associazione dei Chierici Militanti Società dei Chierici Militanti
Seggi
122≈150
40
Left arrow.svg 1988 1996 Right arrow.svg

Le elezioni parlamentari in Iran del 1992 si sono tenute il 10 aprile e l'8 maggio 1992. Esse hanno visto la vittoria di Mohammad-Reza Mahdavi Kani, sostenuto (tra gli altri) dall'Associazione dei Chierici Militanti.

Contesto[modifica | modifica wikitesto]

Il numero di cittadini con diritto di voto erano 32.465.558; andarono alle urne in 18.767.042, pari ad un'affluenza del 57.81%. Si sono candidati 3,233 cittadini, e l'84,78% di essi (2,741) è stato dichiarato eleggibile. Il numero di candidate era di 82; 9 di esse sono risultate elette.[1]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Nohlen et al. (2001)
Partito Seggi %
Associazione dei Chierici Militanti e alleati 150 55.6
Società dei Chierici Militanti e alleati 0 0
Indipendente 120 44.4
Totale 270 100
Fonte: Nohlen et al.[2]
Alem (2011)
Fazione Seggi
Destra 122
Sinistra 40
Fonte: Alem[3]
Inter-Parliamentary Union
Turno 1
Voti validi 18,476,051
Voti bianchi o nulli 327,107
Voti totale 18,803,158
Turno 2
Voti validi 7,375,330
Voti bianchi o nulli 109,767
Voti totale 7,485,097
Fonte: Inter-Parliamentary Union[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 1992 Parliamentary Election, in Iran Data Portal. URL consultato il 21 luglio 2018.
  2. ^ Dieter Nohlen, Florian Grotz e Christof Hartmann, Iran, in Elections in Asia: A Data Handbook, I, Oxford University Press, 2001, pp. 68, 74, ISBN 0-19-924958-X.
  3. ^ Yasmin Alem, Duality by Design: The Iranian Electoral System (Washington, D.C., International Foundation for Electoral Systems (IFES)), 2011, p. 75, ISBN 1-931459-59-2.
    «The left, however, lost the 1992 Majlis elections to the right after the Guardian Council rejected the credentials of 1,100 candidates, including 40 incumbents... Conservatives won 122 seats in the 1992 elections, while the left suffered a major electoral defeat with only 40 seats.».
  4. ^ Parliamentary Chamber: Majles Shoraye Eslami, ELECTIONS HELD IN 1992, in Inter-Parliamentary Union. URL consultato il 20 giugno 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]