Elezioni amministrative italiane

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Le elezioni amministrative in Italia sono i procedimenti elettorali consistenti nella chiamata quinquennale alle urne dei cittadini per esprimere il voto per il rinnovo dei consigli comunali e, dal 1993, per la contestuale elezione del sindaco. Le elezioni amministrative per il rinnovo dei consigli provinciali sono invece state abolite nel 2014, sostituite dalla nomina indiretta da parte delle autorità comunali.

Fonti normative[modifica | modifica wikitesto]

Le norme italiane attualmente vigenti in materia di elezioni amministrative sono:

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]