El Bierzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
El Bierzo
comarca
El Bierzo – Stemma El Bierzo – Bandiera
Localizzazione
StatoSpagna Spagna
Comunità autonomaFlag of Castilla y León.svg Castiglia e León
ProvinciaBandera de León.svg León
Amministrazione
CapoluogoPonferrada
Territorio
Coordinate
del capoluogo
42°40′N 6°45′W / 42.666667°N 6.75°W42.666667; -6.75 (El Bierzo)Coordinate: 42°40′N 6°45′W / 42.666667°N 6.75°W42.666667; -6.75 (El Bierzo)
Superficie3 178,59 km²
Abitanti131 302 (2005)
Densità41,31 ab./km²
Altre informazioni
Linguespagnolo
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
El Bierzo – Localizzazione
Sito istituzionale

El Bierzo è una regione naturale spagnola che si trova a ovest della Provincia di León, nella comunità autonoma di Castiglia e León e, dal 1991, è una comarca amministrativa composta da 38 comuni.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome della comarca proviene probabilmente dall'oronimo celtibérico Bergidom o Bergidum, derivato a sua volta dalla radice indoeuropea bhergh- con il significato di 'alto', o 'elevato'. Il topónimo allude alla presenza di colline e montagne.[1][2] Il nome si evolvette poi in Berizum, come appare in alcuni documenti del IX e X secolo, tra cui l'ablativo Berizo da cui è risultato il nome attuale.[3]

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Castello dei templari di Ponferrada

Il Bierzo si trova a ovest della provincia di León. Al nord confina con le Asturie, a ovest Lugo e Orense; I Monti di León sono considerati il limite naturale ad est, Talvolta il termine "Bierzo" si usa per riferirsi solo alla zona centrale o Bierzo Bajo (Bierzo Basso), riflettendo la gran diversità geografica che caratterizza la regione al espacio e che ha creato tante comarche e sottocomarche per ogni valle, come per la Valle di Ancares, Valle di Balboa, Valle di Burbia e Valle di Fornela per la regione di conocida "Ancares Bercianos" e la Valle di Valcarce Rivas di Sil, Valle dell'Oza, Valle del Boeza, etc.[4]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Monastero di Santa Maria di Carracedo

Gastronomia[modifica | modifica wikitesto]

Alcuni prodotti della regione sono il botillo (sotto la regolamentazione del Consejo Regulador de la Indicación Geográfica Protegida Botillo del Bierzo), la androlla, i peperoncini, la Renetta, la pera conferencia, le castagne, le ciliegie e i suoi vini di Denominación de Origen Bierzo.

La Cofradía Gastronómica del Real Botillo del Bierzo, celebra numerose feste promozionali del botillo de El Bierzo, denominate comunemente "botilladas".

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Martín Sevilla Rodríguez, Los orónimos Bierzo/Pierzu (PDF), in Archivum. Revista de la Facultad de Filología, 48-49, Universidad de Oviedo, pp. 517-519, ISSN 2341-1120 (WC · ACNP).
  2. ^ (GL) Benigno Riveiro Arjones, Listaxe toponimia PAAU (PDF)[collegamento interrotto], Xunta de Galicia, Consellería de Educación e Ordenación Universitaria.
  3. ^ Cabrera, Ramón y Ayegui, Juan P., Diccionario de etimologías de la lengua castellana, vol. 2, Callero, 1837.
  4. ^ (ES) José Cortizo Álvarez, Pilar Durany Castrillo, Felipe Fernández García e José María Redondo Vega, La montaña berciana (PDF), in La provincia de León y sus comarcas, Diario de León. URL consultato il 9 ottobre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN315126962 · BNF (FRcb120199578 (data) · WorldCat Identities (EN315126962
Spagna Portale Spagna: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Spagna