Edwin Hawkins

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Edwin Hawkins
Grand Gala du Disque in RAI Amsterdam. Repetities. Edwin Hawkins Singers tijdens, Bestanddeelnr 923-2979.jpg
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenereGospel
Rhythm and blues
Periodo di attività musicale1960 – 1990
Album pubblicati20
Sito ufficiale

Edwin Hawkins (Oakland, 18 agosto 1943Pleasanton, 15 gennaio 2018[1]) è stato un pianista, compositore e direttore di coro statunitense, vincitore del Grammy Award per la musica Gospel, musicista di R&B, direttore di coro e arrangiatore.

È stato uno degli ideatori dello urban contemporary gospel. Lui e gli Edwin Hawkins Singers sono molto conosciuti per il loro arrangiamento di "Oh Happy Day" (1968-69), che fu incluso nella lista delle canzoni del secolo. "Oh Happy Day" fu riprodotta dal gruppo The Four Seasons nel loro album Half & Half uscito nel 1970. Gli Edwin Hawkins Singers sono molto conosciuti anche per la cantante (backing) Melanie nella canzone "Lay Down (Candles in the Rain)".

All'età di sette anni Hawkins è già il pianista del coro gospel di famiglia. Insieme a Betty Watson è stato il cofondatore del Northern California State Youth Choir, che includeva quasi 50 membri. Questo coro registra il suo primo album nel 1968, Let Us Go into the House of the Lord che fu un vero flop. Quando le radio dell'area di Baia di San Francisco iniziarono a trasmettere una canzone dell'album, "Oh Happy Day", questa divenne molto popolare. Caratterizzando la lead vocal di Dorothy Coombs Morrison, fu pubblicato il singolo che vendette milioni di copie in due mesi. Nel 1969 il singolo saltò alla quarta posizione delle chart pop degli Stati Uniti e alla seconda in quelle del Regno Unito.

La canzone diventa un successo internazionale, vendendo più di 7 milioni di copie e Hawkins fu premiato con il suo primo Grammy Award. In tutto ha vinto quattro Grammy Awards:

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Let Us Go Into the House of the Lord (1968)
  • Oh Happy Day (1969) (Buddah Records riedizione del precedente LP del 1968)
  • Hebrew Boys (1969)
  • Ain't It Like Him (1970)
  • More Happy Days (1971)
  • Peace Is Blowin' In The Wind (1972)
  • Children Get Together (1972)
  • I'd Like To Teach the World To Sing (1973)
  • New World (1974)
  • Edwin Hawkins Presents the Matthews Sisters (1975)
  • Wonderful (1976)
  • The Comforter (1977)
  • Imagine Heaven (1982)
  • Music and Arts Seminar Mass Choir (1983)
  • Angels Will Be Singing with the Music and Arts Seminar Mass Choir (1984)
  • Have Mercy with the Music and Arts Seminar Mass Choir (1985)
  • Give Us Peace with the Music and Arts Seminar Mass Choir (1987)
  • That Name with the Music and Arts Seminar Mass Choir (1988)
  • Face to Face (1990)
  • Love Is the Only Way (1998)

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Introdotto nel Christian Music Hall of Fame nel 2007.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Gospel star Edwin Hawkins dead at 74, in Miami Herald, 15 gennaio 2018. URL consultato il 15 gennaio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN59280355 · ISNI (EN0000 0000 8138 670X · LCCN (ENno91010707 · GND (DE134867238 · BNF (FRcb14000819b (data)
Musica corale Portale Musica corale: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica corale