Diocesi di Jammu-Srinagar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diocesi di Jammu-Srinagar
Dioecesis Iammuensis-Srinagarensis
Chiesa latina
Suffraganea dell' arcidiocesi di Delhi
Collocazione geografica
Collocazione geografica della diocesi
Vescovo Ivan Pereira
Sacerdoti 61 di cui 42 secolari e 19 regolari
297 battezzati per sacerdote
Religiosi 19 uomini, 195 donne
Diaconi 1 permanenti
Abitanti 13.849.892
Battezzati 18.161 (0,1% del totale)
Superficie 222.236 km² in India
Parrocchie 42
Erezione 17 gennaio 1952
Rito romano
Cattedrale Santa Maria
Santi patroni Natività di Maria
Indirizzo Jammu Cantt. 180003, Jammu and Kashmir State, India
Dati dall'Annuario pontificio 2014 (ch · gc?)
Chiesa cattolica in India

La diocesi di Jammu-Srinagar (in latino: Dioecesis Iammuensis-Srinagarensis) è una sede della Chiesa cattolica suffraganea dell'arcidiocesi di Delhi. Nel 2013 contava 18.161 battezzati su 13.849.892 abitanti. È attualmente retta dal vescovo Ivan Pereira.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi comprende l'intero stato di Jammu e Kashmir nel nord dell'India.

Sede vescovile è la città di Jammu Cantonment, dove si trova la cattedrale di Santa Maria.

Il territorio si estende su 222.236 km² ed è suddiviso in 42 parrocchie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La prefettura apostolica di Kashmir e Jammu fu eretta il 17 gennaio 1952 con la bolla Aptiori christifidelium di papa Pio XII, ricavandone il territorio dalle diocesi di Rawalpindi (oggi diocesi di Islamabad-Rawalpindi) e di Lahore (oggi arcidiocesi).

Il 4 maggio 1968 assunse la denominazione di prefettura apostolica di Jammu e Kashmir.

Il 10 marzo 1986 in forza della bolla Qui Sanctissimi Numinis di papa Giovanni Paolo II la prefettura apostolica è stata elevata al rango di diocesi e ha assunto il nome attuale.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • George Shanks, M.H.M. † (30 maggio 1952 - 1963 deceduto)
  • John Boerkamp, M.H.M. † (10 luglio 1963 - 1978 deceduto)
  • Hippolytus Anthony Kunnunkal, O.F.M.Cap. † (11 novembre 1978 - 3 aprile 1998 ritirato)
  • Peter Celestine Elampassery, O.F.M.Cap. † (3 aprile 1998 - 3 dicembre 2014 ritirato)
  • Ivan Pereira, dal 3 dicembre 2014

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi al termine dell'anno 2013 su una popolazione di 13.849.892 persone contava 18.161 battezzati, corrispondenti allo 0,1% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1970 2.450 3.560.976 0,1 10 10 245 10 42
1980 2.274 5.027.000 0,0 15 2 13 151 14 55
1990 5.600 6.363.500 0,1 22 5 17 254 21 108 29
1999 14.600 9.200.000 0,2 47 19 28 310 1 32 182 29
2000 15.021 9.200.000 0,2 44 21 23 341 1 27 174 29
2001 15.200 9.300.000 0,2 51 23 28 298 1 32 182 34
2002 15.454 9.400.000 0,2 44 24 20 351 1 20 198 38
2003 15.875 10.069.917 0,2 45 25 20 352 1 20 200 38
2004 16.000 10.075.000 0,2 48 28 20 333 1 20 180 38
2006 16.260 10.130.000 0,2 43 30 13 378 1 13 185 28
2013 18.161 13.849.892 0,1 61 42 19 297 1 19 195 42

Fonti[modifica | modifica wikitesto]