Diocesi di Hamilton in Nuova Zelanda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Diocesi di Hamilton in Nuova Zelanda
Dioecesis Hamiltonensis in Nova Zelandia
Chiesa latina
Suffraganea dell' arcidiocesi di Wellington
Vescovo Stephen Marmion Lowe
Vescovi emeriti Denis George Browne
Sacerdoti 38 di cui 34 secolari e 4 regolari
1.775 battezzati per sacerdote
Religiosi 7 uomini, 48 donne
Diaconi 20 permanenti
Abitanti 671.050
Battezzati 67.455 (10,1% del totale)
Superficie 49.700 km² in Nuova Zelanda
Parrocchie 35
Erezione 6 marzo 1980
Rito romano
Indirizzo P.O. Box 4353, Chanel Centre, 51 Grey St., Hamilton East 2032, New Zealand
Sito web www.hn.catholic.org.nz
Dati dall'Annuario pontificio 2017 (ch · gc?)
Chiesa cattolica in Nuova Zelanda

La diocesi di Hamilton in Nuova Zelanda (in latino: Dioecesis Hamiltonensis in Nova Zelandia) è una sede della Chiesa cattolica in Nuova Zelanda suffraganea dell'arcidiocesi di Wellington. Nel 2016 contava 67.455 battezzati su 671.050 abitanti. È retta dal vescovo Stephen Marmion Lowe.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi comprende la città di Hamilton in Nuova Zelanda, dove si trova la cattedrale della Beata Vergine Maria.

Il territorio è suddiviso in 35 parrocchie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi è stata eretta il 6 marzo 1980 con la bolla Venerabiles Praesules di papa Giovanni Paolo II, ricavandone il territorio dalla diocesi di Auckland.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • Edward Russell Gaines † (6 marzo 1980 - 6 settembre 1994 deceduto)
  • Denis George Browne (19 dicembre 1994 - 22 novembre 2014 ritirato)
  • Stephen Marmion Lowe, dal 22 novembre 2014

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi al termine dell'anno 2016 su una popolazione di 671.050 persone contava 67.455 battezzati, corrispondenti al 10,1% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1990 78.000 519.000 15,0 50 37 13 1.560 19 79 39
1999 53.000 530.000 10,0 54 48 6 981 2 12 60 38
2000 52.083 520.000 10,0 51 47 4 1.021 2 10 52 39
2001 38.500 520.000 7,4 40 34 6 962 2 13 57 38
2002 46.375 615.986 7,5 51 36 15 909 2 16 59 36
2003 46.069 601.608 7,7 52 37 15 885 2 23 53 36
2004 39.600 601.608 6,6 51 36 15 776 7 22 56 36
2006 89.600 640.000 14,0 49 33 16 1.828 12 23 59 37
2013 96.500 678.000 14,2 49 32 17 1.969 19 23 50 36
2016 67.455 671.050 10,1 38 34 4 1,775 20 7 48 35

Istituti religiosi presenti in diocesi[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2017 erano presenti in diocesi i seguenti istituti:[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Religious of the Hamilton diocese, su proudtobecatholic.org.nz. URL consultato il 1 maggio 2018 (archiviato dall'url originale il 7 febbraio 2013).

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]