Deutsche Postbank

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Deutsche Postbank
Logo
2014-07-24 Zentrale Deutsche Postbank AG, Friedrich-Ebert-Allee 114-126, Bonn-Gronau IMG 2178.jpg
Il quartier generale a Bonn
StatoGermania Germania
Forma societariaAktiengesellschaft
Borse valoriBorsa di Francoforte: DPB
Fondazione1990
Fondata daDeutsche Bundespost
Sede principaleBonn
GruppoDeutsche Bank
Persone chiaveWolfgang Klein, CEO
SettoreServizi finanziari
Fatturato 870 Milioni (2007)
Utile netto 203 Milioni (2007)
Dipendenti21.920
Sito web

La Deutsche Postbank AG è la principale banca al dettaglio tedesca, nata nel 1990 da una scissione della Deutsche Bundespost.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1999 al 2010 è stata una filiale del gruppo Deutsche Post. In seguito è stata ceduta alla Deutsche Bank. Fa parte del DAX 30.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Wanda punta alle banche europee: "Interesse per Postbank", in Repubblica.it, 13 febbraio 2017. URL consultato il 14 febbraio 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN146569563 · ISNI (EN0000 0001 0670 2319 · LCCN (ENno2002034159 · GND (DE5123734-9