Demons & Wizards (Uriah Heep)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Demons & Wizards
ArtistaUriah Heep
Tipo albumStudio
Pubblicazione19 maggio 1972
Durata39:40
Dischi1
Tracce9
GenereHard rock
Blues rock
EtichettaBronze Records
ProduttoreGerry Bron
RegistrazioneLansdowne Studios, marzo-aprile 1972
Uriah Heep - cronologia
Album precedente
(1971)
Album successivo
(1972)
Singoli
  1. The Wizard
    Pubblicato: maggio 1972
  2. Easy Livin'
    Pubblicato: agosto 1972

Demons & Wizards è il quarto album in studio del gruppo musicale britannico Uriah Heep, pubblicato il 19 maggio 1972.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Registrato presso i Lansdowne Studios, l'album è prodotto per la prima volta utilizzando un 16 tracce ed è il primo con Lee Kerslake (batteria) e Gary Thain (basso) in formazione.

The Wizard scelto come singolo insieme ad Easy Livin' rappresentano due facce della medaglia del sound degli Heep (acustica la prima, elettrica e movimentata la seconda) che proseguono stilisticamente sulla strada tracciata dal precedente Look at Yourself tirando fuori un album più maturo in cui il sound di tastiere e chitarra di classica matrice hard rock raggiunge probabilmente l'apice compositivo. Anche in questo caso non mancano tuttavia episodi più intimistici come in Circle of Hands o nella conclusiva The Spell brano quasi "operistico" in cui sono soprattutto le doti vocali di David Byron a fare la differenza.

Demons & Wizards rappresentò una sorta di consacrazione per la band mai profeta in patria, che finalmente riuscirà ad entrare con The Wizard anche nelle classifiche inglesi rimanendovi per diverse settimane.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Lato A
  1. The Wizard (Hensley/Clarke) – 2:59
  2. Traveller in Time (Byron/Box/Kerslake) – 3:26
  3. Easy Livin' (Hensley) – 2:36
  4. Poets' Justice (Box/Kerslake/Hesley) – 4:14
  5. Circle of Hands (Hensley) – 6:34
Lato B
  1. Rainbow Demon (Hensley) – 4:30
  2. All my life (Box/Byron/Kerslake) – 2:46
  3. Paradise (Hensley) – 5:15
  4. The Spell (Hensley) – 7:26

Versioni successive[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel 1996 Demons & Wizards è stato pubblicato su CD rimasterizzato con tre tracce bonus: Why (b-side del singolo di The Lansdowne Tapes), la versione originale di Why, e Home Again to You.
  • Nel 2003 è stata pubblicata una De-Luxe Expanded edition di Demons & Wizards. Contiene cinque nuove tracce: le nuove versioni di Why, Rainbow Demon e Home Again to You, Proud Words, Green Eye.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Uriah Heep
Altri musicisti

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Heavy metal Portale Heavy metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di heavy metal