Delegazione Coyoacán

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coyoacán
delegazione
Coyoacán – Stemma
Dati amministrativi
Stato Messico Messico
Stato federato Flag of Mexican Federal District.svg Distretto Federale
Capoluogo Villa Coyoacán
Sindaco Raúl Flores García (2009-2012, PRD-PT-CON)
Territorio
Coordinate
del capoluogo
19°20′58″N 99°09′42″W / 19.349444°N 99.161667°W19.349444; -99.161667 (Coyoacán)Coordinate: 19°20′58″N 99°09′42″W / 19.349444°N 99.161667°W19.349444; -99.161667 (Coyoacán)
Superficie 54,4 km²
Abitanti 628 063
Densità 11 545,28 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC-7
ISO 3166-2 MX-DF
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Messico
Villa Coyoacán
Coyoacán – Mappa
Sito istituzionale

Coyoacán (nahúatl coyō-hua-cān,luogo dei coyote)[1] è una delle 16 delegazioni di Città del Messico. È al sud della città, confina a nord con la delegazione Benito Juárez, a nord est ed est con la delegazione Iztapalapa, a sudest con Xochimilco, a sud con la delegazione Tlalpan e ad ovest con la delegazione Álvaro Obregón.

È famosa per il suo centro storico, i suoi musei (tra i quali il Museo Frida Kahlo ed il Museo León Trotsky), i suoi teatri indipendenti, i bar bohémiens, nonché per la Città Universitaria della UNAM e per lo Stadio Azteca.

La tomba di Lev Trotsky, posta all'interno del quartiere
Foto del Jardin Centenario con la statua dei coyote che si abbeverano alla fontana e dai quali il quartiere ha preso il suo nome.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Coyoacán è un antico villaggio preispanico, capitale dei Tepanechi, che nel tempo è stata fagocitata dalla città durante la sua espansione.

Nel 1332 i Tepanechi vi si stabilirono, facendola diventare il principale centro commerciale della riva sud del Lago Texcoco.

Nell'agosto 1521 Hernán Cortés stabilì in Coyoacán il suo quartier generale fino al 1523, fondando l'antico quartiere di Coyoacán, il primo municipio della Conca del Messico ed il secondo della Nuova Spagna.

Nel 1824 viene fondato il Distrito Federal con decreto dell'Assemblea Costituente, ma è solo nel 1855 che Coyoacán entra a far parte della Terza Prefettura.

Nel 1934 il centro storico di Coyoacán è dichiarata Zona Tipica e tradizionale.

Nel 1940 vi fu assassinato Lev Trockij.

Luoghi di interesse[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Il vocabolo Coyoacán è il risultato di una serie di trasformazioni che subì nella scrittura e nella pronuncia la parola nahúatl Coyohuacán, del cui significato vi sono varie accezioni, tra le quali si distinguono:1)Coyote magro, 2) Luogo dei pozzi di acqua, 3) Territorio dei coyote. La versione più accettata è quella che lo definisce come luogo di coloro che possiedono coyote, basata sulla spiegazione del toponimo originale che si compone di tre voci nahuas: coyotl(coyote), hua(possesso) e can(luogo). Delegazione Coyoacán url consultato il 27.12.2009

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Vivir mexico url consultato il 27.12.2009

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Messico Portale Messico: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Messico