Daniel Fascinato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dan Fascinato
Nazionalità Canada Canada
Italia Italia (dal 1987)
Altezza 183 cm
Peso 88 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Difensore
Tiro Sinistro
Ritirato 1993
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
1979-1981 Ottawa 67's 136 8 72 80
Squadre di club0
1981-1982 Fort Worth Texans 76 2 26 28
1982-1983 Wichita Wind 38 3 8 11
1982-1983 Muskegon Mohawks 36 4 17 21
1983-1984 Cortina 28 10 27 37
1984-1988 Mastini Varese 105 38 109 147
1988-1992 Milano Saima[1] 160 44 106 150
1992-1993 Durham Wasps 8 4 3 7
Nazionale
1987-1990 Italia Italia 35 7 14 21
NHL Draft
1980 Colorado Rockies 127a scelta ass.
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 7 luglio 2012

Daniel Fascinato (Guelph, 23 gennaio 1961) è un ex hockeista su ghiaccio canadese naturalizzato italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Nato in Ontario, giocò con gli Ottawa 67's, prima in OHA (1979-80) poi in OHL (1980-81), due leghe giovanili. Venne scelto al draft NHL dai Colorado Rockies (gli attuali New Jersey Devils) nel 1980 al sesto giro, ma non vi giocò mai.

Fu infatti girato già nel 1981 al farm team in CHL dei Fort Worth Texans, con cui rimase fino alla scomparsa della franchigia nel 1982. Per la successiva stagione 1982-83 si divise tra i Muskegon Mohawks (IHL) e i Wichita Wind (CHL).

Tentò poi - con successo - l'avventura italiana: dopo una stagione (1983-84) col Cortina, passò ai Mastini Varese con cui rimase 4 stagioni vincendo il campionato 1986-87.

Quando il Milano Saima fu promosso in A1, Fascinato passò ai meneghini. Nelle 6 stagioni in rossoblu, tra il 1988-89 e il 1991-92, vinse un altro campionato (1990-91). Terminò poi la sua carriera in Gran Bretagna, coi Durham Wasps nel 1993.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con la Nazionale italiana ha giocato 35 incontri. Fece il suo esordio il 18 dicembre 1987, nella vittoria per 4-2 con la Danimarca[2].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Varese: 1986-1987
Milano Saima: 1990-1991

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ A questi vanno aggiunti gli incontri in Alpenliga - 19 (1+3) - e in Coppa dei Campioni - 7 (0+2)
  2. ^ dal sito della FISG Archiviato il 26 giugno 2006 in Internet Archive.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]