Crusader (Saxon)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Crusader
ArtistaSaxon
Tipo albumStudio
Pubblicazione1984
Durata39:10
Dischi1
Tracce10
GenereHeavy metal
Hard rock
EtichettaCarrere Records
ProduttoreKevin Beamish
Registrazione1984
Saxon - cronologia
Album precedente
(1983)
Album successivo
(1985)

Crusader è il sesto album dei Saxon, uscito nel 1984 per l'Etichetta discografica Carrere Records.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

All'epoca venne visto come il disco del tradimento: i fan criticarono la produzione troppo pulita di Kevin Beamish, noto per i suoi trascorsi nell'AOR, ed alcuni brani giudicati troppo commerciali e radiofonici. Ciò comportò l'inizio del declino della fama dei Saxon, tanto a livello di vendite quanto di affluenza ai concerti; nonostante ciò la title-track è da allora un pezzo forte dei concerti del gruppo e la cover di Set Me Free degli Sweet, gruppo glam rock britannico, riscosse un buon successo.
Attualmente Crusader è oggetto di un processo di rivalutazione che lo vede come un buon disco, riuscito anche nelle canzoni più commerciali.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. The Crusader Prelude (Byford/Quinn/Oliver/Dawson/Glockler) - 1:05
  2. Crusader (Byford/Quinn/Oliver/Dawson/Glockler) - 6:33
  3. A Little Bit of What You Fancy (Byford/Quinn/Oliver/Dawson/Glockler) - 3:50
  4. Sailing to America (Byford/Quinn/Oliver/Dawson/Glockler) - 5:03
  5. Set Me Free (Scott) - 3:13 (Sweet Cover)
  6. Just Let Me Rock (Byford/Quinn/Oliver/Dawson/Glockler) - 4:11
  7. Bad Boys (Like to Rock N' Roll) (Byford/Quinn/Oliver/Dawson/Glockler) - 3:24
  8. Do It All for You (Byford/Quinn/Dawson/Beamish) - 4:42
  9. Rock City (Byford/Quinn/Oliver/Dawson/Glockler) - 3:16
  10. Run for Your Lives (Byford/Quinn/Oliver/Dawson/Glockler) - 3:53

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal